Non ABATiamo Marina!

di Franco cavalli

 

Chi legge questo breve contributo in vista del ballottaggio del 17 novembre, penserà immediatamente che io o la Redazione abbiamo dimenticato una “b” nel titolo. No, caro Lettore!

leggi di più

Vota Marina Carobbio al Consiglio degli Stati

 

Il Partito Comunista, parte integrante della vittoriosa coalizione “Verdi e Sinistra alternativa” che ha eletto la seconda consigliera nazionale dell’area progressista, invita la cittadinanza a mobilitarsi un’altra volta in vista del ballottaggio per il Consiglio degli Stati il prossimo 17 novembre. E’ infatti un’occasione unica per cambiare una seconda volta gli equilibri della deputazione ticinese a Berna!

leggi di più

Fischia il vento della primavera rosso-verde

di ForumAlternativo

 

ForumAlternativo si complimenta con Greta Gysin per la sua brillante elezione e si rallegra del risultato storico ottenuto ieri dalla lista “Verdi e Sinistra alternativa”, organizzata in collaborazione con i Verdi del Ticino e il Partito Comunista. L’organizzazione è più che soddisfatta inoltre per l’eccellente votazione registrata dai suoi esponenti Franco Cavalli e Beppe Savary-Borioli, arrivati rispettivamente secondo e terzo al termine di un’elezione serratissima.

leggi di più

Quindi, volete il populismo di sinistra?

DI SARAH SCHMALZ (INTERVISTA)

 

Il medico oncologo ticinese Franco Cavalli vuole tornare al Consiglio Nazionale. Il settantaseienne partecipa alle elezioni con il neo fondato "ForumAlternativo". Accusa il PS di “gauche caviar” ed egli stesso esige una politica con una chiara immagine del nemico.

leggi di più

AVS, da rafforzare ma in salute

Cassa malati, il modello Suva

Basta sfruttare le donne!

Olga Jackson, candidata al Consiglio Nazionale

 

Nel 1871 molte popolane diedero un grande contributo alle lotte della Comune di Parigi. All’epoca le donne non avevano diritto di voto, ma si fecero subito sentire nelle organizzazioni democratiche di quartiere introdotte dalla Comune, chiedendo l’uguaglianza salariale e la creazione di nidi d’infanzia.

leggi di più

Ecotasse? Meglio incentivi!

Casse malati, basta aumenti!

Se l‘AVS ha il raffreddore, il secondo pilastro soffre di seria polmonite

di Beppe Savary-Borioli*

 

Nel 1972 il popolo svizzero rifiutò a grande maggioranza l’iniziativa chiamata “Per vere pensioni popolari” che proponeva un sistema pensionistico molto semplice e poco costoso preferendo quello odierno molto complesso e caro dei tre pilastri, dei quali soltanto il primo, l’AVS, è basato sul principio di solidarietà: copre la totalità della popolazione adulta, garantisce delle prestazioni stabili contro un contributo modesto, rimasto costante nel suo tasso percentuale durante decenni.

leggi di più

Cassa malati: è ora di cambiare sistema

di Franco Cavalli *

 

Tutti i sondaggi dimostrano che il continuo aumento dei premi di cassa malati è la prima preoccupazione degli svizzeri. E non potrebbe essere diversamente. Chiariamo però subito un dato: di solito in queste discussioni si punta immediatamente il dito solo verso la cosiddetta esplosione dei costi della salute. 

leggi di più

Ecco perché voto lista 12

Ticino, terra da record

di Beppe Savary-Borioli*

 

Dopo il primato svizzero dei salari più bassi, delle più alte percentuali di persone senza lavoro (siano esse in disoccupazione o all’assistenza), dei tassi più elevati di precarietà e povertà, del numero più alto di infrazioni contro le misure d’accompagnamento e degli innumerevoli e spesso nascosti casi di dumping salariale che colpiscono frontalieri e residenti, il Ticino può ormai vantare altri due record: si trova nel gruppo di testa dei cantoni con i premi di cassa malati più alti e del loro massimo aumento per il 2020.

leggi di più

Franco Cavalli - AVS

Norberto Crivelli, lista 5

Le aziende agricole familiari sono preziose

Grazia Cavallini, candidata al Consiglio Nazionale

 

Mi candido al Consiglio Nazionale perché la sopravvivenza dell’agricoltura svizzera mi preoccupa, e di conseguenza la qualità del cibo a disposizione della popolazione, quindi la salute a lungo termine degli svizzeri.

leggi di più

No a questa UE, no all'accordo quadro

La nostra Svizzera

Per l’alternativa unitaria e il fronte progressista!

Edoardo Cappelletti, Partito Comunista

 

 

leggi di più

Licenziamenti “selettivi”: Berna tergiversa un'altra volta e il Ticino che cosa farà?

di Beppe Savary-Borioli*

 

Al parlamento federale in questa primavera era stata inoltrata un’iniziativa cantonale molto ben documentata, ivi presentata da quattro granconsiglieri ticinesi, che chiede un complemento nel codice delle obbligazioni per poter dichiarare abusiva una disdetta da parte del datore di lavoro se è data con l’obiettivo di sostituire il dipendente licenziato con un altro lavoratore che, a pari qualifiche, viene rimunerato con un salario inferiore.

leggi di più

Restiamo umani!

Manuela Cattaneo Chicus, candidata al Consiglio Nazionale

 

Mi candido con una speranza: che l’umanità e la solidarietà riprendano il loro giusto posto nella vita di tutti noi e nelle decisioni dei politici. La mia presenza nella lista delle donne del ForumAlternativo vuole essere un minimo contributo affinché ciò avvenga.

leggi di più

Clima: cosa fare?

Sul serio, vuole una rivoluzione?

DI SARAH SCHMALZ (INTERVISTA)

 

In Ticino il dumping sociale prevale come nel selvaggio West, dice Franco Cavalli. Il candidato al Consiglio nazionale ticinese non si batte quindi solo per una migliore protezione salariale. Vuole anche un dibattito sull'Europa e la migrazione.

leggi di più

Possiamo farcela!

Massimiliano Ay, Partito Comunista

leggi di più

Olivia Pagani, lista 14

Leonardo Schmid, lista 5

Per le donne e per una società equa

Laura Calebasso, candidata al Consiglio Nazionale

 

Sono una lavoratrice e madre di due bambini: questi due aspetti condizionano profondamente ogni mia scelta, riflessione e decisione. Quando mi è stato proposto di partecipare a questa lista mi sono chiesta in che modo avrei potuto contribuire.

leggi di più

Sicurezza in Ticino...

Il servizio civile non si tocca!

Verdi e Sinistra Alternativa

 

Siamo pronti a batterci contro la revisione della legge sul Sevizio Civile, affinché si permetta ai giovani di mettersi a disposizione attivamente nella società, senza necessariamente dover prestare servizio militare.

leggi di più

L’insicurezza sociale concima l’intolleranza

di Olivia Pagani, candidata al Consiglio Nazionale

 

Non sono mai stata attiva in politica: ho deciso di candidarmi adesso per almeno due ragioni. Una medicina a due velocità che si sta delineando e una pericolosa deriva della nostra società.

leggi di più

Anche per la Svizzera un clima di cambiamento

(GUARDA IL VIDEO) di Ivan Miozzari

 

Un fiume in piena attraversa il mondo e attraversa anche la Svizzera. Milioni di persone, centomila a Berna, che manifestano per un vero cambiamento di rotta della politica e dell’economia. 

leggi di più

È ora

Editoriale Q22

 

La lista della sinistra alternativa e ambientalista è la novità dirompente delle elezioni federali d’ottobre. Una realtà, come ben sanno i lettori di lunga data, a cui il ForumAlternativo ha intensamente lavorato in questi anni, essendo uno dei suoi obiettivi fin dalla sua nascita. È un’occasione storica per contrastare l’offensiva neoliberale e il conseguente vento nazionalista che soffia in tutta Europa, dopo decenni di lotte difensive e di amare sconfitte.

leggi di più

Beppe Savary-Borioli, Clima di cambiamento

Per un futuro migliore per tutti

Ivana Zeier, candidata al Consiglio Nazionale

 

Ho deciso di candidarmi per le elezioni federali perché vorrei impegnarmi per una riforma dell’AVS più sociale, che non penalizzi le generazioni future e le donne, già penalizzate dal fatto che ancora oggi, percepiscono un salario inferiore rispetto ai loro colleghi di sesso maschile e futuri pensionati, tramite la riduzione delle rendite, ci sono delle alternative per finanziare il fondo AVS, senza dover penalizzare solo determinate fasce di popolazione.

leggi di più

Dichiarare lo stato di emergenza, non e' utopico?

dI SARAH SCHMALZ (INTERVISTA)

 

Franco Cavalli si ritira lentamente come oncologo. In politica, tuttavia, la politica sanitaria resta la sua principale preoccupazione: se dovesse essere eletto al Consiglio nazionale, vuole lottare per una cassa malati unica e contro la potente lobby delle casse malati.

leggi di più

Cassa malati unica!

È veramente ora di cambiare sistema!

di Franco Cavalli *

 

Come annunciato ieri, in media i premi in Svizzera aumenteranno di poco a fronte di una leggera diminuzione dei costi sanitari nel 2018, mentre in Ticino l’aumento sarà nuovamente di ben il 2,5%!

leggi di più

Clima, salute, lavoro, fisco: il vento del cambiamento

di Beppe Savary-Borioli *

 

Verdi e Sinistra alternativa si sono lanciati nella campagna elettorale con la volontà di portare un vento di cambiamento. Un cambiamento necessario e urgente nell’approccio politico ai tanti problemi che incontriamo in Ticino, in Svizzera e a livello globale. Le soluzioni concrete non mancano, come dimostrato dal nostro programma.

leggi di più

Gianfranco Cavalli

Mancano infermiere, cure a rischio!

Michela Tomasoni, candidata al Consiglio Nazionale

 

Questo è un momento decisivo per il futuro delle cure infermieristiche in Svizzera e quindi anche in Ticino. Durante la prossima legislatura il Parlamento dovrà difatti decidere del contenuto del molto probabile controprogetto all’iniziativa popolare “Per delle cure infermieristiche forti”, inoltrata con oltre 120’000 firme (raccolte in tempi record) dall’ASI/SBK, l’Associazione Svizzera delle Infermiere.

leggi di più

Franco Cavalli, lista 12

Erika Franc, lista 12

Beppe Savary - Borioli lista 12

Serve una cassa malati pubblica

Viola, il colore della transizione

Lorenza Giorla*

 

Anticamente riconosciuto come il colore della transizione, il viola ha inondato le vie del Ticino. Tante, moltissime le donne che sono scese in piazza venerdì 14 giugno 2019 per rivendicare la parità. Le richieste sono state chiare e concrete: più tempo, più salario, più rispetto. Tre semplici locuzioni che le donne ticinesi e svizzere stanno rincorrendo come una chimera.

leggi di più

Salario minimo: questa è l’ora!

Greta Gysin* 

leggi di più

INCONTRI ELETTORALI


Grazia Cavallini

Beppe Savary-Borioli

Abbiamo bisogno di un cambiamento

Deborah Quadri

leggi di più

Ticino a statuto speciale: una necessità

di Franco Cavalli

 

Negli scorsi giorni l’alleanza Verdi e Sinistra alternativa ha depositato un’iniziativa parlamentare che chiede l’attribuzione di uno statuto speciale al canton Ticino. Lo scopo è quello di fornire al Cantone gli strumenti istituzionali necessari per far fronte al peggioramento delle condizioni di lavoro in una regione di frontiera come la nostra.

leggi di più

Costi della salute: i cerottini di Berset serviranno a ben poco

di Franco Cavalli

 

Qualche giorno fa A. Berset ha presentato le prime nove proposte di contenimento dei costi della salute, a cui dovrebbero seguirne altre. Le proposte possono essere così riassunte: possibilità di progetti pilota (p. es. finanziare i trattamenti all’estero o limitare la scelta del medico), istituzione di un’organizzazione nazionale tariffale per il settore ambulatoriale e introduzione di un prezzo di riferimento per i farmaci generici.

leggi di più

Ci sarà di nuovo l’Arca di Noè?

Beppe Savary Borioli candidato al Consiglio Nazionale

 

Estati torride con bambini piccoli ed anziani sofferenti, piogge torrenziali, boschi in affanno, montagne che si sgretolano, ghiacciai che si ritirano a vista d’occhio: sono tutti segni evidenti che ci fanno capire che stiamo vivendo un cambiamento climatico senza precedenti, il quale, se avanzerà ulteriormente, rischierà a breve di compromettere molto seriamente la nostra vita.

leggi di più

AVS: chi deve pagare?

Verdi e Sinistra alternativa

 

Il Consiglio federale ha varato il messaggio sulla riforma AVS 21, che rappresenta una vera pugnalata nei confronti delle donne e delle fasce più deboli della popolazione. Come da copione, sono previsti un aumento dell’età di pensionamento per le donne a 65 anni, un incremento dell’IVA del 0.7% e una maggiore flessibilità nella riscossione della rendita, con l’obiettivo di incentivare gli assicurati a lavorare più a lungo, fino addirittura a 70 anni.

leggi di più

Per una medicina di qualità per tutti e un’AVS forte

di Franco Cavalli "Verdi e Sinistra Alternativa"

 

Parecchi di voi si sono probabilmente chiesti come mai io mi candidi nuovamente per le elezioni al Consiglio Nazionale e voglia tornare a rappresentarvi sui banchi della Berna federale.

leggi di più

Gli incendi in Siberia e il clima in Svizzera

Greta Gysin - Lista Verdi e Sinistra Alternativa 

leggi di più

Di vermi e di bruchi e di politica

Jessica Bottinelli “Verdi e Sinistra Alternativa”

Una mela al giorno toglie il medico di torno… sicuramente è quello che si son detti nel bureau della comunicazione dell’UDC quando hanno deciso la linea della campagna e il nuovo design svelato oggi.

leggi di più

Verdi e sinistra alternativa – Donne per il Consiglio nazionale

 

Sinistra alternativa e Verdi si preparano alle federali di ottobre presentando una lista composta da otto donne determinate ad aumentare il peso della coalizione rosso-verde a Berna: Calebasso Laura, Cattaneo Chicus Manuela, Cavallini Grazia, Giorla Lorenza, Jackson Olga, Pagani Olivia, Tomasoni-Ortelli Michela e Zeier Ivana.

 

leggi di più

UDC di male in peggio!

Franco Cavalli da FB

 

Non riprendo la foto, perché mi fa ribrezzo: l'UDC nel suo manifesto per le elezioni federali mostra una mela già un po' marcia, con tanto di croce svizzera, che viene mangiata da vermi con colori che riguardano altri partiti e si domanda se "dobbiamo lasciar distruggere la Svizzera da sinistroidi ed europeisti" (nella versione tedesca invece degli europeisti ci stanno i buonisti).

leggi di più

Mercato del lavoro: il Ticino sia riconosciuto come un Cantone a statuto speciale

Verdi e Sinistra alternativa

 

La grave situazione di degrado e precarietà in cui versano le lavoratrici e i lavoratori in Ticino ha bisogno di essere fermata. Occorre agire urgentemente per fermare un fenomeno in costante peggioramento esigendo che il Ticino sia riconosciuto come un ‘Cantone a statuto speciale’. È con questo scopo che i Verdi e Sinistra alternativa - con i rappresentanti in Gran Consiglio de i Verdi e del Partito Comunista - presentano un’iniziativa parlamentare.

leggi di più

Per bloccare il miliardo di coesione ci vuole una sinistra anti-EU a Berna!

Partito Comunista e ForumAlternativo

 

E così sarà il nuovo parlamento che uscirà dalle elezioni federali del prossimo 20 ottobre a decidere sulle divergenze relative al cosiddetto “miliardo di coesione”. Noi ribadiamo la nostra opposizione per la spesa di oltre un miliardo di franchi da parte della Confederazione a favore di alcuni Stati membri dell’Unione Europea.

leggi di più

Per l'ambiente e per il lavoro: ora si cambia!

Verdi e Sinistra alternativa

 

È stata consegnata ieri alla cancelleria di Stato di Bellinzona la lista Verdi e Sinistra alternativa per le elezioni federali del prossimo ottobre, che raggruppa su un'unica lista rappresentanti dei Verdi, del Partito Comunista e del Forum Alternativo. Una lista unitaria con l'obiettivo dichiarato di portare a Berna rappresentanti con maggiore sensibilità sui temi fondamentali come la lotta al cambiamento climatico, la difesa delle lavoratrici e dei lavoratori, la parità di genere, la difesa delle pensioni e il contrasto all’esplosione dei costi della cassa malati.

leggi di più

Perché mi ricandido

di Red

 

Serata del 12 giugno, Verdi, Pc e Forum presentano il programma e i candidati della lista Verdi e Sinistra Alternativa per le elezioni federali del prossimo ottobre. Pubblichiamo l’intervento di Franco Cavalli, candidato al Consiglio Nazionale.

leggi di più

Lista Verdi e Sinistra Alternativa

Un altro mondo è possibile. Lavoriamo per costruirlo!

di Red

 

Pubblichiamo l’intervento di Beppe Savary Borioli, candidato al Consiglio Nazionale, nel corso della serata del 12 giugno nella quale Verdi, Pc e Forum hanno presentato il programma e i candidati della lista Verdi e Sinistra Alternativa per le elezioni federali del prossimo ottobre.

leggi di più

La novità dirompente per le Federali 2019

di Red

 

Pubblichiamo l’intervento di Enrico Borelli che ha introdotto la serata del 12 giugno nella quale Verdi, Pc e Forum hanno presentato il programma e i candidati della lista Verdi e Sinistra Alternativa per le elezioni federali del prossimo ottobre. Serata alla quale erano presenti anche i compagni del Pop. Pop che presenterà una propria lista con l’intenzione di sottocongiungerla. Il fronte rosso verde si amplia e si rafforza ulteriormente

leggi di più

Verdi, Partito comunista e ForumAlternativo uniscono la sinistra per raggiungere un obiettivo comune

di Verdi e Sinistra Alternativa

 

Dopo molte campagne affrontate assieme (salario minimo, RFFA, officine e riforma fiscale cantonale) Verdi del Ticino, Partito Comunista e ForumAlternativo propongono una lista credibile che si oppone senza se e senza ma ad una politica liberista che sta distruggendo l’ambiente e il tessuto sociale.

leggi di più

L’ALTERNATIVA È IN ARRIVO! Lista “i Verdi e Sinistra Alternativa”

di Red

 

Questa sera, mercoledì 12 giugno presso la Biblioteca Cantonale di Bellinzona siete tutte e tutti invitati alla serata evento per il lancio della campagna della lista “I Verdi e Sinistra Alternativa”. Dopo l’aperitivo offerto, verranno presentati gli obiettivi dell’alleanza e le candidate e i candidati della lista unitaria. Non mancate!

leggi di più

Il sogno e la realtà

L'editoriale Quaderno21

 

Abbiamo un sogno. Un mondo dove sanità, educazione, reddito e un tetto (le basi per una vita dignitosa), siano garantiti a tutte e tutti. Un’umanità che, in sintonia con la natura, la rispetti senza se e senza ma.

leggi di più

Il meglio in una lista

di Ronnie David

 

In Ticino vi è un nuovo fronte di sinistra e ambientalista davvero interessante. Capace di raggruppare sotto lo stesso tetto competenze, sensibilità e solidarietà. Una lista fortemente femminile, giovane ma al contempo con esperienza.

 

 

 

 

leggi di più

"Al servizio di un progetto entusiasmante"

di Gianni Righinetti

 

Una vita professionale intensa da medico e oncologo riconosciuto a livello mondiale e un grande impegno politico da consigliere nazionale alle spalle. Ma a Franco Cavalli la passione per la politica non è mai passata e, in maniera anche un po’ clamorosa, tornerà in corsa alle elezioni federali del prossimo 20 ottobre. Sarà sulla lista dei candidati al Nazionale denominata «Verdi e Sinistra Alternativa» che vede l’unione delle forze tra Verdi-Forum alternativo-Partito comunista.

leggi di più

Federali 2019: presentazione della lista “Verdi e Sinistra Alternativa”

Verdi e Sinistra Alternativa

 

Abbiamo un sogno. Un mondo dove sanità, educazione, reddito e un tetto (le basi per una vita dignitosa), siano garantiti a tutte e tutti. Un’umanità che, in sintonia con la natura, la rispetti senza se e senza ma.

leggi di più