sabato 17 aprile 2021 - aggiornato alle 13.30


Infermiere sottopagate

di Fabio Dozio

 

È passato un anno dall’enfatizzato scroscio di applausi a favore delle infermiere e degli infermieri. Una solidarietà popolare spontanea e sincera, ma che il mondo politico non ha raccolto. La remunerazione delle infermiere, in rapporto al salario medio svizzero, è al terzultimo posto di 32 paesi dell’Ocse. Un risultato vergognoso, non ci sono termini migliori per definirlo.

leggi di più

Le nostre vite valgono più dei loro profitti

USS Ticino e Moesa

 

Appello dell’Unione sindacale Ticino e Moesa per il Primo Maggio 2021.

leggi di più

Bogno - L'ALTERNTIVA C'È


Comunali 2021: i nostri candidati

È uscito il nuovo numero



Rispetto per i fattorini e le fattorine DPD

Sindacato Unia - Lettera aperta

 

Egregio Signor Schultze,

DPD è, dopo la posta, l’azienda di consegne più grande della Svizzera. Nell’anno del coronavirus, DPD ha recapitato il 35 percento in più di pacchetti. Allo stesso tempo, i fattorini sono sfruttati senza pudore.

leggi di più

Erosione di terreno agricolo ad Ascona

di RedQ

 

Un problema non solo del delta della Maggia, ma di tutto il Canton Ticino.

Il 22 dicembre 2020, il Consiglio comunale di Ascona ha approvato a maggioranza l’adozione della Zona di Destinazione Vincolata (ZDV) dell’albergo Castello del Sole. 

leggi di più


UN GIORNO VERRÀ - parte 2

leggi di più

VILLAGGI TRADITI

leggi di più

È ora di cambiare, anche a livello locale

leggi di più

Un giorno verrà – prima parte

leggi di più

La terza via della sinistra tra codismo e settarismo

leggi di più

Pandemia e vaccini: caos e profitti vergognosi

leggi di più

Bellinzona e cultura: un sentiero agevolato verso la conoscenza

Lorenza Giorla*

leggi di più

Strade libere per Alessia ed Elisa

Sabrina Riccio*

leggi di più

Più vita per una città vera

Alessandro Robertini*

 

 

leggi di più

Le città cambiano. E Lugano?

Ivana Zeier*

leggi di più

 TOP15 - I PIÙ LETTI DEGLI ULTIMI 2 MESI >>  


Portiamo il cambiamento anche nei comuni

L'editoriale Q31

 

Una cosa dovremmo averla imparata durante questi tristi mesi. Da questa crisi, ne possiamo uscire solo come società, tutte e tutti insieme. Ciò vale dal profilo sanitario, poiché il virus lo potremo sconfiggere (o contenere significativamente) se collettivamente avremo tutti gli strumenti e la volontà di farlo.

leggi di più

Quartieri popolari - L'ALTERNATIVA C'È

Innovazione, mobilità e lavoro

Povertà virale - L'ALTERNATIVA C'È

La ricchezza della diversità


Per una Locarno veramente progressista

di FA Locarno

 

Le Elezioni federali dell’ottobre 2019 hanno portato il fronte rosso-verde ad un successo storico a livello cantonale, ma soprattutto a Locarno. Tale esito è stato possibile grazie all’unione delle energie delle forze ambientaliste con quelle di chi è attento alle esigenze di una società più equa ed ad una migliore redistribuzione della ricchezza. 

leggi di più

DPD - La lotta continua in tutta la Svizzera

di Red

 

La lotta contro l’indegno sfruttamento a cui sono soggetti i lavoratori della Dpd prosegue senza sosta in tutto il Paese. Questa mattina i dipendenti hanno dato vita a un presidio di protesta davanti alla sede del deposito nel Canton Berna.

leggi di più

Senza lo Stato non ci sarebbe il vaccino

di Lorenzo Erroi

 

Ci diciamo sempre che l’industria farmaceutica svizzera è la migliore del mondo, che ormai certi marchi di medicinali sono sinonimo di "made in Switzerland" quasi quanto la cioccolata e le banche. Eppure durante questa pandemia tali giganti sono spesso rimasti al palo. Cos’è capitato? 

 

 

leggi di più

Un locarnese nel dramma di Antigone

di Roberto Antonini

 

Johan Cosar non ha mai letto la tragedia di Sofocle. Quando gliene accenniamo ascolta con curiosità. È intrigato perché in Antigone, scritta 2'500 anni fa, il drammaturgo greco aveva già illustrato il dilemma che la storia ci consegna regolarmente e che è stato al centro del processo al Tribunale militare d’appello in cui il 39enne locarnese è stato condannato giovedì scorso. 

leggi di più

NO all'odio e alla persecuzione

Comitato No al divieto

leggi di più

PER UNA SCUOLA DI QUALITÀ

di Romano Dominoni*

 

Compito della Scuola è fornire a tutti lo stesso diritto alla conoscenza, così da permettere loro di soddisfare le proprie aspirazioni di vita e professionali. È quindi necessario che questa sia uno strumento di equità, per appianare le disuguaglianze sociali.

leggi di più

Un’Alternativa per Lugano. Sostieni la Lista 3 Sinistra Alternativa

di Enrico Borelli*

 

Emergenza sociale ed emergenza ambientale. Sono i due temi prioritari dell’azione politica della sinistra alternativa e rivestono un’importanza fondamentale per l’Agenda politica di una realtà urbana come quella di Lugano.

leggi di più