Appello per il Brasile

di Frei Betto*

 

Care amiche e cari amici, in Brasile si sta consumando un genocidio! Mentre vi scrivo, 16 luglio, il Covid-19, apparso da queste parti nel febbraio di quest’anno, ha già ucciso 76mila persone. Sono già 2 milioni le persone contagiate. Entro domenica prossima, 19 luglio, arriveremo a 80 mila vittime. 

 

leggi di più

I negazionisti usano la pandemia per costruire un mondo più disuguale

di Francesca Coin - internazionale.it

 

Il sociologo Keith Kahn-Harris ha scritto uno dei testi più affascinanti sul negazionismo. In Denial: the unspeakable truth (uscito nel Regno Unito nel 2018) distingue tra negazione e negazionismo. 

 

leggi di più

Ritorno alla normalità della flessibilità estrema

di Francesco Bonsaver

 

La vendita al dettaglio alimentare era uno dei pochi settori economici attivo durante la fase acuta dei contagi da coronavirus. 

leggi di più

Viva l’ospedale multisito, abbasso quello cantonale!

di RedQ

 

Dopo aver vissuto la crisi sanitaria legata alla pandemia (ed è tutt’altro che escluso che non ci sia una seconda ondata), si possono trarre alcuni insegnamenti sul nostro sistema sanitario.

leggi di più

I cinici calcoli degli ideologi neoliberali

di RedQ

 

Non c’è alcun dubbio: la scriteriate politiche neoliberali degli ultimi quarant’anni hanno reso la pandemia di Coronavirus ancora più devastante. 

leggi di più

Un’agenda sociale per uscire dalla crisi

di RedQ

 

Non è ancora terminata l’emergenza sanitaria causata dallo sviluppo della pandemia e già ci troviamo nel pieno di quella sociale. Questa crisi si configura come sistemica, una crisi del modello capitalista che rischia di produrre un vero e proprio collasso sociale. Le notizie che giungono dai luoghi di lavoro e dalla società sono allarmanti.

leggi di più

Cuba resiste anche al Covid-19

di Roberto Livi, corrispondente dall’Avana

 

“Quella messa in atto dal governo cubano per contenere la diffusione del coronavirus è una strategia aggressiva”. 

leggi di più

Coronavirus in Lombardia: una tragedia con precise responsabilità

di Vittorio Agnoletto

 

C’è stata una “finestra di opportunità” – questo il termine utilizzato dall’Oms – tra la scoperta del virus in Cina e la sua comparsa in Occidente: un’opportunità formidabile per organizzare al meglio la risposta evitando di farci trovare impreparati. Ma non è stato fatto nulla. Ed è stata una tragedia.

leggi di più

Dopo la pandemia, che fare ?

 PIAZZA APERTA - Bruno Strozzi

 

leggi di più

Medici e infermieri meritano più degli applausi

di Franco Cavalli

 

Un po’ dappertutto si sono ripetute le scene di persone che al balcone o alla finestra applaudivano infermieri e medici per ringraziarli di quanto hanno fatto e stanno facendo per occuparsi amorevolmente dei pazienti affetti da Coronavirus.

leggi di più

Covid-19: presto un vaccino?

di RedQ

 

La ricerca per trovare un vaccino efficace contro il Covid-19 avanza a passo spedito grazie agli sforzi di ricercatori sparsi in tutto il globo. Tra questi c’è anche il virologo ticinese Martino Bardelli, ricercatore presso il Jenner Institute dell’Università di Oxford, uno dei centri dove lo studio è in fase più avanzata.

leggi di più

Presidente designato dei Verdi svizzeri volta le spalle ai lavoratori autonomi

di Red

 

Lunedì sera grazie ad una mozione d'ordine del presidente designato del PSS C. Wermuth il Consiglio Nazionale con 2 soli voti di scarto aveva deciso che ancora in questa sessione si doveva discutere del prolungamento del sostegno finanziario (in ambito piani Covid) agli indipendenti, sostegno altrimenti destinato presto ad esaurirsi.

leggi di più

Di peste e di coronavirus

di Franco Cavalli

 

Non so quanto venga ancora letto oggi nelle nostre scuole “I Promessi sposi” di Alessandro Manzoni. 

leggi di più

Più mascherine, meno caccia militari

di Fabio Dozio

 

Le case per anziani sono un luogo delicato. Molto delicato. Sappiamo tutti, anche se non ci piace, che si tratta dell’ultima dimora per la quarta età. Una pandemia, causata da un virus sconosciuto, ha colpito i vecchi in misura maggiore. Quasi la metà dei decessi a causa del Covid-19 in Ticino sono avvenuti nelle case di riposo.

leggi di più

Turisti della fame

di Ivan Miozzari

 

Il divieto che permane per gli acquisti in Italia si basa su motivazioni di ordine economico. Le motivazioni del divieto nell’ordinanza federale, ci dicono, sono da ricondurre alle possibilità ridotte per le guardie di confine di esercitare i normali controlli poiché le risorse umane sono impegnate prevalentemente nel verificare chi abbia diritto o meno di entrare in Svizzera.

leggi di più

«Ignazio Cassis è il consigliere federale uscito peggio»

di Claudio Carrer

 

Dopo due mesi di parziale lockdown, la Svizzera è ripartita quasi completamente. In attesa di conoscere gli effetti sull’evoluzione della pandemia delle riaperture scattate lo scorso 11 maggio, area ha stilato una sorta di bilancio di questo periodo molto speciale con il dottor Franco Cavalli, oncologo, ricercatore e attento osservatore della società.

leggi di più

COVID Marx, per un comunismo pandemico

di Fabio Ciabatti

 

Il distanziamento sociale cui ci costringe l’epidemia da COVID-19 si configura, a prima vista, come la versione più estrema dell’isolamento individualistico tipico della società borghese.

leggi di più

«Non è con le ricette padronali che si rilanciano economia e consumi»

di Francesco Bonsaver

 

Superata, si spera, la fase critica dell’emergenza sanitaria, l’argomento principe è la ripartenza economica. Dobbiamo andare a tutta velocità, superando ogni limite, per recuperare quanto perso, come sostiene il padronato? O dovremmo ripartire su basi differenti, orientate alla ridistribuzione della ricchezza e del lavoro, la cui tesi è sostenuta dall’economista Sergio Rossi?

leggi di più

"Caro avvocato, si sbaglia di grosso"

di Franco Cavalli

 

Sembrava un sistema indistruttibile, a prova di bomba. È bastata invece una piccola struttura chimica, senza vita propria e capace di riprodursi solo nel suo ospite (questo è un virus) per scatenare quella che sembrerebbe poter diventare una crisi perlomeno altrettanto grave di quella degli anni Trenta del secolo scorso. 

leggi di più

Quella colonialità che riemerge nella gestione del covid

di Gabriele Proglio

 

Pandemia e controllo sociale. Dalle banlieue alla condizione migrante che evoca la «zona di non essere» di Fanon.

leggi di più

LA SCUOLA RIAPRE, IN SICUREZZA?

PIAZZA APERTA - Flavio Pico

leggi di più

Molto è andato e sta andando storto

di Franco Cavalli

 

Dopo la Sars (2003) e altre epidemie simili era apparso chiaro agli scienziati che ci si doveva in futuro aspettare una pandemia, probabilmente da coronavirus. Fondamentale sarebbe stato sviluppare un vaccino polivalente per questi virus, tale da rendere perlomeno meno pericolosa una simile pandemia. 

leggi di più

Bellinzona: il problema sta nel manico

di ForumAlternativo FA - Bellinzona*

 

Non sì è fatto in tempo ad annullare le elezioni che la campagna elettorale è già ripartita, anzi non si è mai fermata. Non è nostra intenzione entrare in polemica con nessuno, ma stigmatizziamo la strumentalizzazione della drammatica situazione venutasi purtroppo a creare. 

leggi di più

SALARI PAGA PANTALONE, MA I DIVIDENDI SONO NOSTRI!

di Franco Cavalli

 

UDC/Liberali e PPD hanno affossato ieri agli Stati la proposta che chiedeva che importanti ditte che sopravvivono in questa crisi grazie ai sussidi per finanziare il lavoro ridotto, rinunciassero a spartire dividendi tra gli azionisti. Una vera vergogna!

leggi di più

Le priorità devono rimanere la protezione della salute e la sicurezza del lavoro e del reddito

PIAZZA APERTA - USS-Ticino

leggi di più

Riapertura delle scuole e campagna elettorale

Demis Fumasoli, ForumAlternativo Lugano

 

Con il comunicato stampa cantonale sulla trafila dell’apertura scolastica, firmato da Bertoli, il Municipio di Lugano ha calato immediatamente il veto, facendo nascere uno scambio di opinioni tra i diretti interessati dapprima (Bertoli – Borradori/Quadri), ed un atto parlamentare in seguito.

leggi di più

Il Consiglio federale ha calato le braghe

 

Franco Cavalli non ritiene responsabile riaprire così presto, e la reputa una concessione alle pressioni dell'economia. Ascolta l'intervista integrale su Radio3i

leggi di più

La madre di tutte le pandemie

di Ignacio Ramonet - ilmanifesto

 

Nato da appena cento giorni in una lontana città sconosciuta, un nuovo virus ha già percorso tutto il pianeta, e ha obbligato a chiudersi in casa miliardi di persone. Qualcosa immaginabile solo nei film post-apocalittici… 

leggi di più

Agenzie della vergogna: il Governo fermi l’ondata di licenziamenti

di ForumAlternativo

 

Malgrado nelle scorse settimane il Consiglio Federale abbia esteso il riconoscimento del lavoro ridotto tra gli altri anche alle agenzie interinali le stesse stanno procedendo in tutta la Svizzera a licenziamenti dei propri dipendenti. 

leggi di più

USAM: la guerra ai lavoratori

di ForumAlternativo

 

Freno all’aumento degli stipendi , estensione dell’orario di lavoro e della flessibilità, limitazioni delle assicurazioni sociali. Sono queste alcune delle sconcertanti proposte dell’Unione svizzera arti e mestieri per uscire dalla crisi. Le solite ricette, la solita solfa saremmo tentati di dire, le solite politiche che in questi 30 anni ci hanno reso tutti più poveri e più fragili.

leggi di più

Oggi c’è più bisogno che mai del Primo Maggio

di Enrico Borelli

 

Non ho praticamente ricordi di un Primo Maggio trascorso lontano dalle piazze, che in questo giorno di festa diventano da 130 anni luoghi simbolo della lotta internazionale di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori. Quest’anno, lo sappiamo, sono desolatamente vuote.

leggi di più

«La Svizzera non era minimamente preparata e ha ignorato dati conosciuti»

di Claudio Carrer

 

Se l’Europa è oggi centro mondiale della pandemia è perché non ha guardato all’Asia, accusa il cardiochirurgo zurighese Paul Robert Vogt.

 

 

leggi di più

Un miliardo e mezzo di soldi pubblici per non ripetere il medesimo errore

di ForumAlternativo e Verdi

 

Verdi e ForumAlternativo ritengono prioritaria la salvaguardia dei posti di lavoro, ma fondamentale blindare gli aiuti pubblici a dei vincoli di una riconversione del traffico aereo verso il raggiungimento di obbiettivi ambientali.

leggi di più

Non è andato tutto bene!

di Fabio Dozio

 

Criticare a posteriori è forse facile, ma è utile e necessario. È bene che il giornalismo faccia il suo mestiere: “cane da guardia pubblico”. Ecco quindi alcuni punti critici, venuti alla luce in questi mesi, che meritano di essere ricordati e discussi.

leggi di più

La tecnologia e il velo avvelenato della storia

PIAZZA APERTA - Akubitea

  

leggi di più

Appello sulla riapertura delle scuole in Ticino

Movimento della Scuola

 

Invitiamo tutti coloro che condividono i contenuti dell’appello a diffonderlo e sottoscriverlo.

leggi di più

Lavoratori indipendenti: “Ci vogliono contributi statali a fondo perso!”

di ForumAlternativo

 

Le principali difficoltà a cui sono confrontati i lavoratori indipendenti in questo tempo di pandemia e di blocco dell’economia sono chiare: le bollette non aspettano entrate che non ci sono. 

leggi di più

Il rischio di dimenticare i più deboli

di Lorenza Giorla e Alessandro Robertini*

 

Il particolare momento che stiamo vivendo, oltre che a generare un profondo sentimento di incertezza in tutti noi, sta purtroppo accentuando situazioni che già prima della pandemia erano al limite della dignità e che ora rischiano di precipitare in un vortice di totale indifferenza ancora peggiore.

leggi di più

Nuova finestra di crisi cantonale, un passo avanti e due indietro

Unia Ticino e Moesa

leggi di più

Christian Vitta ci illumina la strada

di Red

 

Il presidente uscente del governo ticinese Christian Vitta alla domanda di un giornalista, come farà l'economia a ripartire se i ticinesi sono senza soldi? Sono previsti degli aiuti alle persone? La risposta del politico economista, nonché traghettatore a furor di popolo dalla crisi covid-19, viene sintetizzata con un laconico: l'economia funziona se c'è la fiducia... contiamo molto sull'export!

leggi di più

Il cinico doppio gioco di UDC, PLR e PPD

di ForumAlternativo

 

Passato il primo momento di smarrimento, la destra economica sta rialzando la cresta alla grande malgrado le incertezze sull’evoluzione della pandemia. 

leggi di più

Ripresa delle attività economiche: ascoltare le lavoratrici e i lavoratori

USS Ticino e Moesa

leggi di più

Un reddito di base incondizionato come via d'uscita

di Francesco Bonsaver

 

Christian Marazzi: «Per far fronte alle difficoltà di sopravvivenza e garantire i consumi dopo la crisi sanitaria s'imporrebbe una misura sociale universale». Il debito pubblico? «Servono modalità di finanziamento socialmente ed economicamente eque»

leggi di più

Economia comanda, popolo trotta

di ForumAlternativo

 

L’odierna decisione cantonale di autorizzare la ripresa delle attività nei cantieri e nelle fabbriche lascia di stucco. Da lunedì 20 aprile, i tre quarti delle attività, rientreranno nella normalità, come nulla fosse.

leggi di più

Serve una riconversione industriale green

di Linkiesta

 

L’economista Gaël Giraud punta il dito sul modello e le scelte strategiche fatte dall’Occidente in termini di sanità ed economia: «Nessun sistema economico può sopravvivere senza sanità pubblica forte e adeguata»

leggi di più

Commercio locale a Bellinzona, è ora di fare sul serio!

Ronnie David, I Verdi Bellinzona

 

leggi di più

Le infermiere e gli infermieri non meritano solo applausi

di Franco Cavalli

 

La pandemia di Coronavirus ci occuperà ancora per molto tempo: non solo perché temo che in autunno ci sarà una seconda ondata, ma soprattutto perché, passata l’emergenza sanitaria, avremo sicuramente una crisi economica che arrischia di essere, se possibile, ancora peggiore.

 

leggi di più

Lavoratori indipendenti, le bollette non aspettano Parmelin

di ForumAlternativo

 

Mercoledì scorso, ancora una volta, la promessa di Parmelin di dare una risposta pratica ai lavoratori indipendenti è andata a vuoto. Per la seconda settimana consecutiva, nulla è stato detto su come sarà applicato il diritto all’indennità di guadagno agli indipendenti promesso allo scoppio della crisi da Covid. 

leggi di più

Vacanze forzate al posto dell'indennità perdita di guadagno?

di ForumAlternativo

 

Nuovo abuso, questa volta nel settore pubblico. Alcuni enti pubblici (per ora a nostra conoscenza la Città di Bellinzona e almeno un istituto della SUPSI) stanno chiedendo, in modo perentorio o con un invito edulcorato, ai loro dipendenti di rimanere a casa in vacanza durante il periodo delle vacanze scolastiche di Pasqua.

leggi di più

Parlare oggi di riapertura è sbagliato e pericoloso

Unia Ticino e Moesa

leggi di più

La pandemia non sia pretesto per smantellare stato sociale e difesa dell'ambiente

di Alessandro Robertini

 

Da chi vorrebbe spudoratamente attingere agli aiuti federali per salvare una struttura già fallita prima della crisi sanitaria (leggasi aeroporto di Lugano-Agno), a chi vorrebbe approfittare della situazione per abrogare definitivamente la tassa di collegamento votata da Gran consiglio e popolazione ticinese, a tutti quelli che vorrebbero agevolazioni ad innaffiatoio, pensando a torto di uscire in questo modo dalla crisi. 

leggi di più

Guerra di classe di stampo ottocentesco in salsa zurighese

di Red

 

Nelle scorse settimane la sezione zurighese del sindacato Unia aveva promosso una petizione all’indirizzo del Governo cantonale chiedendo l’interruzione delle attività sui cantieri. 25'000 persone hanno sottoscritto la petizione nel giro di 24 ore. 

leggi di più

Cronache dalla prima linea: il Ticino ai tempi del Corona

Elena Masera Arigoni - Ass. Svizzera Cuba 

leggi di più

Covid-19, non torniamo alla normalità. La normalità è il problema

di Ángel Luis Lara - il manifesto

 

Pandemie. Il pericolo principale è pensare al Coronavirus come un fenomeno isolato, senza storia, senza contesto sociale, economico o culturale. Non c’è normalità alla quale ritornare quando quello che abbiamo reso normale ieri ci ha condotto a quel che oggi abbiamo. 

leggi di più

Siamo ad un bivio: o la borsa o la vita

di ForumAlternativo

 

Quando sono state presentate le scellerate proposte di Avenir Suisse per contrastare la pandemia del Coronavirus, in molti hanno pensato si trattasse di un pesce di aprile di pessimo gusto. 

leggi di più

Consiglio federale, servo del padrone

di Red

 

Se dal punto di vista sanitario generale possiamo in gran parte condividere quanto messo in atto dal Consiglio federale per far fronte al Covid-19, ben diverso è il discorso relativo alle decisioni prese per il mondo del lavoro. 

leggi di più

La snervante attesa degli indipendenti

di Francesco Bonsaver

 

Migliaia di richieste d'indennità perdita di guadagno aspettano le decisioni di Berna.

leggi di più

Dubbi, incertezze e avvoltoi

Bruno Brughera

leggi di più

Gli sciacalli planano sull’aeroporto

di ForumAlternativo

 

Quel mezzo milione di debito chiesto dal Cda dell’aeroporto luganese attraverso la procedura semplificata voluta dal Consiglio Federale, priverà di risorse finanziarie chi ne ha veramente bisogno, chi sta lottando per sopravvivere contro l’imprevista e sciagurata disgrazia causata dal virus.

leggi di più

CoronaSuisse. Il Capitale ignora il virus e i diritti

di Davide Colella

 

Viaggio nella Svizzera dei cantoni chiusi e degli altri in cui si continua a lavorare e circolare. Per Enrico Borelli (Unia): “Passata l’emergenza si dovrà cercare di porre fine alle politiche liberiste”.

leggi di più

Cuba aiuta il mondo, noi cerchiamo di aiutare Cuba

di Franco Cavalli

 

Tutti ci ricordiamo che i medici cubani furono gli unici ad andare in Africa ad aiutare le popolazioni locali contro l’epidemia di ebola.

Mentre in Europa litighiamo su chi può comperare più mascherine e chiudiamo tutte le frontiere, Cuba continua ad aiutare tutti quei paesi che ne hanno bisogno. 

leggi di più

Non c'è tempo da perdere

di Claudio Carrer - area

 

Oltre a dover affrontare l’emergenza sanitaria causata da una diffusione rapida, estesa e grave del coronavirus e a piangere il più alto numero di morti di tutto il paese, il cantone Ticino deve da giorni sprecare energie per difendersi da inqualificabili attacchi provenienti da Oltralpe e per giustificare le misure restrittive adottate allo scopo di frenare la crescita dei contagi e dei decessi.

leggi di più

«Chi resta a casa è codardo». In Brasile impazza Bolsovirus

di Claudia Fanti - ilmanifesto

 

Pandemonio tropicale. Il leader «più inefficace al mondo» di fronte alla pandemia insiste: «è solo una febbriciattola». E dopo aver definito l’Italia un paese di vecchi attacca le misure di contenimento della diffusione del Covid-19 adottate dai governatori nei singoli stati: «un crimine».

leggi di più

Nessuna decisione da Berna sul Ticino

di Francesco Bonsaver

 

Giangiorgio Gargantini, segretario regionale di Unia Ticino e Moesa: «Uno stallo che aggiunge incertezza a un contesto già difficile»

leggi di più

Dalla Romandia: «Lasciateci chiudere i cantieri!»

di Francesco Bonsaver

 

Gli operai edili ginevrini e vodesi sostengono la decisione ticinese e auspicano che Consiglio federale conceda la libertà decisionale ai cantoni.

leggi di più

Salvaguardare la formazione per uscire al meglio dalla preannunciata crisi

Alessandro Robertini - docente SUPSI

 

Oltre all'aspetto sanitario che al momento è assolutamente prioritario, bisogna tener conto della crisi economica che ne seguirà e che sarà più accentuata tanto più lunga la durata dell'emergenza sanitaria sarà.  

leggi di più

Priorità alla salute: il Ticino non deve cedere

USS - Ticino e Moesa

leggi di più

Cassis non mi rappresenta

PIAZZA APERTA - Bruno Brughera

 

Forse sono una voce fuori dal coro, forse non incarno l’ideale del Ticinese fiero di aver ritrovato un consigliere federale che fosse “svizzero italiano”. 

leggi di più

La nostra vita vale più del vostro profitto!

I Verdi del Ticino

leggi di più

Il volto cinico e brutale del capitalismo svizzero

di ForumAlternativo

 

Le dichiarazioni dei capi del padronato elvetico rilasciate in queste ultime ore sono sconcertanti e evidenziano un disprezzo totale nei confronti della collettività e della società tutta.

leggi di più

Appello urgente al Consiglio federale e al governo ticinese: fermare tutto e farlo subito

di ForumAlternativo

 

Nel momento in cui il virus sta dilagando nel Paese, il padronato si ostina ad anteporre gli interessi economici alla difesa della salute dei lavoratori e della popolazione. 

leggi di più

La sussidiarietà al tempo del coronavirus

di Marco Noi e Lorenza Giorla

 

“Lo Stato non faccia ciò che il privato può fare meglio”. Si può riassumere così l’oggetto sul quale abbiamo votato qualche settimana fa. Tale principio é poi stato accolto di stretta maggioranza da elettrici ed elettori del Cantone. 

leggi di più

Elezioni infette

di Ivan Miozzari

 

Chi crede che ci siano le condizioni per esprimere il proprio voto, libero e formato? La comunicazione tra i cittadini e i candidati è scomparsa dai media perché le priorità sono ben altre. Le possibilità di incontrare i candidati, confrontarsi e ottenere impegni dai futuri eletti sono pari allo zero. 

leggi di più

La salute dei lavoratori e della popolazione va anteposta ai profitti delle imprese

I Verdi e ForumAlternativo - Bellinzona

 

Nel momento in cui la popolazione sta finalmente cominciando a capire l'importanza di fermare tutte le attività non essenziali e di assumere atteggiamenti responsabili nella lotta al COVID-19, come stabilito ieri dal Consiglio federale per l'intera Confederazione, mantenendo solo i servizi essenziali come negozi alimentari e farmacie, ci si accorge che per diverse imprese nella città di Bellinzona e nei suoi dintorni non sia in effetti così.

leggi di più

È la mano invisibile ad averci infettati

Giulia Petralli e Ronnie David - I Verdi

 

 

leggi di più

Ascolta - Fermati - Cambia!

Coronavirus: il tempo degli sciacalli

di ForumAlternativo

 

Osservando certe situazioni indecenti che si sono manifestate nella vicina penisola, con furti e aumenti vertiginosi dei prezzi del materiale sanitario, si pensa che certe situazioni succedano solo in altri paesi, e dall’alto del piedistallo confederato ci permettiamo di giudicare con disprezzo.

leggi di più

Coronavirus: il Consiglio federale si assuma le sue responsabilità

di ForumAlternativo

 

Per far fronte all’emergenza coronavirus, il Consiglio federale deve prendere delle misure forti che permettano di salvaguardare l’operatività degli ospedali, di arrestare immediatamente tutte le attività produttive non essenziali e di rilanciare l’economia a tempesta passata.

leggi di più

Le autorità valutino la chiusura di tutte le attività economiche non essenziali

Unione sindacale svizzera - Ticino e Moesa

leggi di più

Coronavirus: serve responsabilità e maggiore sostegno agli indipendenti

I Verdi del Ticino

leggi di più

Coronavirus, la salute prima di tutto!

Sindacato Unia Ticino e Moesa

leggi di più

Coronavirus: niente panico, ma comportamenti adeguati e decisioni forti

di Franco Cavalli e Beppe Savary-Borioli - ForumAlternativo

 

L’epidemia di Coronavirus sta creando molte preoccupazioni nella popolazione, anche perché, come avvenuto in Italia, vengono diffusi messaggi contrastanti, intrattenuti soprattutto da personaggi come il Dott. Denti e simili in cerca di facile notorietà. 

 

leggi di più

Che il Coronavirus ci insegni qualcosa?

Marco Noi I Verdi del Ticino

 

 

leggi di più

Erdogan molto peggio del Coronavirus ed il Consiglio Federale tace

di ForumAlternativo

 

La squallida partita di giro, in cui da un lato si vendono armi alla Turchia consentendo al dittatore Erdogan nel suo delirio neo-ottomano di proseguire la politica di guerra, pulizia etnica e sterminio del popolo curdo, ... 

leggi di più