Ritorno alla normalità della flessibilità estrema

di Francesco Bonsaver

 

La vendita al dettaglio alimentare era uno dei pochi settori economici attivo durante la fase acuta dei contagi da coronavirus. Un periodo straordinario contrassegnato da tanto lavoro e stress psicologico per i dipendenti, ma anche dall’orgoglio di svolgere un lavoro essenziale per la comunità. Un mestiere le cui condizioni non miglioreranno, di certo non nel breve termine, con la nuova legge e il Ccl cantonale.

leggi di più

Municipio: i dipendenti ora, non hanno più valore?

FA Lugano

 

“Il Piano sociale potrà essere erogato non appena (!) l’importo che sarà stanziato dal Consiglio Comunale potrà essere messo a disposizione di LASA e (!!) le chiavi di riparto definite (le stesse verranno elaborate in primis dai partner sociali e condivise con LASA).”

leggi di più

Fa La Cosa Giusta – CineMolino SottoLeStelle

Proiezione sotto le stelle all’aria aperta dalle 22.00

leggi di più

Ora parlano i bambini proibiti

di Red

 

Vi proponiamo l’intervista apparsa alcuni anni fa su Area, a Marina Frigerio autrice del libro sui figli dei lavoratori stagionali in Svizzera costretti a vivere in clandestinità. Quella dei figli nascosti è stata una delle pagine più tristi e vergognose della storia recente del nostra Paese. 

 

leggi di più

Centri per migranti: veri e propri lager dove la gente muore

PIAZZA APERTA - Collettivo R-esistiamo

leggi di più

Nel mirino dell'Udc ci sono i diritti

di Claudio Carrer

 

Una crisi economica senza precedenti, esplosione della disoccupazione e del ricorso all’aiuto sociale, decine di migliaia di posti di lavoro a rischio, salari sempre più sotto pressione. Quella che sta uscendo, perlomeno ce lo auguriamo, dalla fase di pandemia è una Svizzera in grande difficoltà e tutte le previsioni ci dicono che in autunno andrà peggio.

leggi di più

Viva l’ospedale multisito, abbasso quello cantonale!

di RedQ

 

Dopo aver vissuto la crisi sanitaria legata alla pandemia (ed è tutt’altro che escluso che non ci sia una seconda ondata), si possono trarre alcuni insegnamenti sul nostro sistema sanitario.

leggi di più

I cinici calcoli degli ideologi neoliberali

di RedQ

 

Non c’è alcun dubbio: la scriteriate politiche neoliberali degli ultimi quarant’anni hanno reso la pandemia di Coronavirus ancora più devastante. 

 

 

leggi di più

Curdi, Palestinesi e l’indifferenza generale

PIAZZA APERTA - Adriano Venuti*

leggi di più

Bunker di Camorino: idoneo per chi?

PIAZZA APERTA - Collettivo R-esistiamo

 

leggi di più

Bellinzona, ridiamo speranza alle associazioni e alla cultura

PIAZZA APERTA - Ronnie David, Verdi Bellinzona

 

leggi di più

Un’agenda sociale per uscire dalla crisi

di RedQ

 

Non è ancora terminata l’emergenza sanitaria causata dallo sviluppo della pandemia e già ci troviamo nel pieno di quella sociale. Questa crisi si configura come sistemica, una crisi del modello capitalista che rischia di produrre un vero e proprio collasso sociale. Le notizie che giungono dai luoghi di lavoro e dalla società sono allarmanti.

leggi di più

FA: "uniti per una svolta radicale della società"

di Red

 

Domenica 28 giugno il Caffè ha pubblicato un articolo che traccia un quadro delle diverse organizzazioni della sinistra ticinese. Articolo che merita una breve presa di posizione. 

leggi di più

Cuba resiste anche al Covid-19

di Roberto Livi, corrispondente dall’Avana

 

“Quella messa in atto dal governo cubano per contenere la diffusione del coronavirus è una strategia aggressiva”. 

 

 

 

leggi di più

Costruire un altro mondo

di Rachad Armanios

 

Nel contesto di fine confinamento e mentre la minaccia del coronavirus non è ancora passata, diciotto personalità svizzere hanno lanciato mercoledì a Ginevra un “Manifesto 2020 per un altro mondo”, sulla scia delle rivendicazioni che rifiutano un ritorno all’“a-normalità”, come l’Appello del 4 maggio in Svizzera o iniziative simili nel resto del mondo.

leggi di più

Trash Rovente Benefit

Per un’estate calda, iniziamo a pensare a chi è Stato messo al fresco

leggi di più

La pandemia rinforza Netanyahu e il dispotismo

di Michele Giorgio, corrispondente dal Medio Oriente

 

Nei mesi scorsi, mentre mezzo mondo rallentava o fermava quasi del tutto ogni attività per contenere il coronavirus, i social network sono stati inondati da una piena di buoni propositi. 

leggi di più

Coronavirus in Lombardia: una tragedia con precise responsabilità

di Vittorio Agnoletto

 

C’è stata una “finestra di opportunità” – questo il termine utilizzato dall’Oms – tra la scoperta del virus in Cina e la sua comparsa in Occidente: un’opportunità formidabile per organizzare al meglio la risposta evitando di farci trovare impreparati. Ma non è stato fatto nulla. Ed è stata una tragedia.

leggi di più

Quel pesante sospetto di omertà istituzionale

di Francesco Bonsaver

 

Perché due poliziotti avrebbero dovuto picchiare gratuitamente un semplice venditore di rose? È la domanda che potrebbe porsi, legittimamente, una scettica cittadina leggendo la storia. Perché un prete abusa di un ragazzino? O un marito picchia la moglie? 

leggi di più

La pandemia in Cina: parecchi successi, qualche problema

di Simone Pieranni, corrispondente da Pechino

 

Sembra un secolo fa, ma è bene ricordare da dove e quando è partita l’epidemia di Covid-19 che si è ormai diffusa in ogni parte del mondo: a inizio dicembre 2019 alcuni medici dell’ospedale di Wuhan, metropoli cinese di 11 milioni di abitanti, si trovano di fronte a quello che definiscono fin da subito un ceppo anomalo di polmonite.

leggi di più

Russia: il Covid-19 alimenta la crisi sociale

di Yurii Colombo, corrispondente da Mosca

 

Fino al 26 marzo, giorno in cui Vladimir Putin ha annunciato a reti unificate la messa in quarantena dell’intero paese, si respirava una strana aria in Russia. I casi accertati fino ad allora erano solo 500, i morti 2 e la gente proseguiva il tran-tran abituale senza prendere alcuna precauzione.

leggi di più

Dopo la pandemia, che fare ?

 PIAZZA APERTA - Bruno Strozzi

 

leggi di più

Medici e infermieri meritano più degli applausi

di Franco Cavalli

 

Un po’ dappertutto si sono ripetute le scene di persone che al balcone o alla finestra applaudivano infermieri e medici per ringraziarli di quanto hanno fatto e stanno facendo per occuparsi amorevolmente dei pazienti affetti da Coronavirus.

leggi di più

L'altro fronte di Erdogan, invaso il Kurdistan iracheno

Nena news - di Chiara Cruciati

 

Dopo i raid aerei, Erdogan invia i soldati. Protesta Baghdad, Erbil in silenzio. Dal 1992 a oggi un’operazione dietro l’altra. Per nascondere le debolezze interne.

leggi di più

Un ritratto dell’America che tormenta ancora

A portrait of America that still haunts

By Arthur Lubow

Robert Frank chose this image for the cover of his eye-opening book of 83 photographs, “The Americans,” published in 1959.

Robert Frank scelse questa immagine per la copertina del suo libro rivelatore di 83 fotografie, “The Americans” – “Gli americani", pubblicato nel 1959.

leggi di più

Covid-19: presto un vaccino?

di RedQ

 

La ricerca per trovare un vaccino efficace contro il Covid-19 avanza a passo spedito grazie agli sforzi di ricercatori sparsi in tutto il globo. Tra questi c’è anche il virologo ticinese Martino Bardelli, ricercatore presso il Jenner Institute dell’Università di Oxford, uno dei centri dove lo studio è in fase più avanzata.

leggi di più

APPELLO AI NOSTRI SOSTENITORI

Coordinamento FA

 

Cara Compagna, caro Compagno, dire che i tempi sono difficili è ormai quasi una banalità. Le cose si complicano però subito quando si tratta di pensare al futuro. Molti, tra cui anche parecchi intellettuali illustri, pensano che da questa crisi uscirà un altro mondo. Ammesso, e non ancora dimostrato, che ciò sia vero, non ci pare così sicuro che questo sarà meglio del vecchio, potrebbe purtroppo anche essere peggio. Ed in queste settimane di segnali negativi ne abbiamo avuti parecchi.

leggi di più

Dal razzismo biologico al razzismo culturale

di Raffaello Cortina

 

Riflessioni a partire da Pierre-André Taguieff

Nel linguaggio contemporaneo il termine razza sta diventando obsoleto mentre quello di razzismo viene usato in un numero sterminato di contesti come sinonimo di espulsione, rigetto, ostilità, odio…

leggi di più

Il Governo sostenga gli studenti in difficoltà!

sindacato SISA

 

Firma la petizione che chiede al Consiglio di Stato ticinese di sostenere finanziariamente gli studenti in difficoltà a causa della crisi creata dalla pandemia di COVID-19.

leggi di più

Presidente designato dei Verdi svizzeri volta le spalle ai lavoratori autonomi

di Red

 

Lunedì sera grazie ad una mozione d'ordine del presidente designato del PSS C. Wermuth il Consiglio Nazionale con 2 soli voti di scarto aveva deciso che ancora in questa sessione si doveva discutere del prolungamento del sostegno finanziario (in ambito piani Covid) agli indipendenti, sostegno altrimenti destinato presto ad esaurirsi.

leggi di più

Trump sacrifica la popolazione americana alla sua rielezione

di Marina Catucci, corrispondente da New York

 

Alla Casa Bianca, la pandemia di coronavirus è percepita come un odioso incidente di percorso che si è andato ad intromettere sul cammino verso la rielezione che a Donald Trump appariva come una strada in discesa.

leggi di più

Di peste e di coronavirus

di Franco Cavalli

 

Non so quanto venga ancora letto oggi nelle nostre scuole “I Promessi sposi” di Alessandro Manzoni. 

leggi di più

Votazioni 27 settembre: 4 no dai Verdi

PIAZZA APERTA - I Verdi del Ticino

 

leggi di più

Il ForumAlternativo cresce e si trasforma

di ForumAlternativo

 

Il gruppo di coordinamento del ForumAlternativo, riunitosi sabato nella magnifica cornice di Brè, ha approvato una serie di misure volte a rinforzare la struttura e l’attività dell’organizzazione. 

leggi di più

Aerei da guerra turchi stanno bombardando il Kurdistan!

Centro curdo per i diritti umani

 

Nelle prime ore del 15 giugno, 60 aerei da guerra dello stato turco hanno bombardato 81 località (comprese zone abitate da civili), a Makhmour, Sinjar, Qandil, Zap e Xakurk.

leggi di più

14 giugno 2020 - Rispetto!

Più mascherine, meno caccia militari

di Fabio Dozio

 

Le case per anziani sono un luogo delicato. Molto delicato. Sappiamo tutti, anche se non ci piace, che si tratta dell’ultima dimora per la quarta età. Una pandemia, causata da un virus sconosciuto, ha colpito i vecchi in misura maggiore. Quasi la metà dei decessi a causa del Covid-19 in Ticino sono avvenuti nelle case di riposo.

leggi di più

SCIOPERO DELLE DONNE 2020

Il virus della fede liberale

di Damiano Bardelli

 

Gli intellettuali liberali sono purtroppo una specie in via d’estinzione nel nostro piccolo Ticino: figure di grande spessore come Andrea Ghiringhelli, Arnaldo Alberti e Dick Marty sembrano essere gli ultimi rappresentanti di una tradizione plurisecolare che ha fatto grande il liberalismo ticinese.

leggi di più

Lavoro e pandemia: per un punto di vista di parte

di Michela Cerimele

 

Siamo appena agli albori di una crisi economica devastante, che esige ora più che mai l’esercizio di un punto di vista di parte, dalla parte del lavoro. Il conflitto c’è ed è agito dall’alto. 

leggi di più

FUOCO!

PIAZZA APERTA - EoloVive

leggi di più

Della rabbia e della bellezza. Cronaca di una protesta a Brooklyn

di Cinzia Arruzza

 

Il Barclays Center di Brooklyn è stato oggetto di contesa prima ancora di essere costruito: molti collettivi si sono opposti al progetto preoccupati, a ragione, che avrebbe intensificato i processi di gentrificazione razzista già in corso in un’area soggetta a rapide trasformazioni.

leggi di più

BLACK LIVES MATTER, la protesta blocca il Golden Gate Bridge

Vincenzo Mancuso, Documentafilm

 

Sabato 6 Giugno, migliaia di persone hanno manifestato sul ponte simbolo di San Francisco, il Golden Gate Bridge, bloccando il traffico. Dopo l’assassinio di George Floyd il 25 maggio a Minneapolis, in tutti gli Stati Uniti sono scoppiate proteste e rivolte contro l’abuso di potere della polizia e il razzismo. Le proteste sono ormai diventate quotidiane, coinvolgendo sopratutto i giovani e giovanissimi. La protesta del Golden Gate Bridge è stata organizzata da una 17 enne, Tiana Day.

Simonetta Sommaruga vuole privatizzare Postfinance

di ForumAlternativo

 

Purtroppo ci stiamo abituando. Tutto quanto è redditizio è consegnato al privato. Vent’anni fa, il consigliere federale Moritz Leuenberger privatizzò le PTT (poste, telefoni, telegrafi) le ferrovie e tentò di privatizzare totalmente il settore dell’energia elettrica.

leggi di più

Le voci delle donne non resteranno mute

Rete nate il 14 giugno

 

“Non voglio più accettare le cose che non posso cambiare: voglio poter cambiare ciò che non accetto. Dobbiamo comportarci come se fosse possibile cambiare radicalmente il mondo e dobbiamo farlo costantemente”.

leggi di più

14 giugno 2020 - Rispetto!

Rete nate il 14 giugno

 

Domenica 14 giugno dalle ore 10 alle ore 12.00 in Piazza del Sole a Bellinzona rivendicheremo “Rispetto!”.

leggi di più

La Turchia attacca gli "Antifa" che appoggiano le Ypg curde

di Michele Giorgio

 

Ankara ha chiesto a Donald Trump di proclamare “terroristi” i combattenti curdi perché ricevono sostegno dagli “Antifa” attaccati in questi giorni dal presidente americano. I media turchi pubblicano foto delle bandiere antifasciste accanto a quelle curde.

leggi di più

Dopo la pandemia: socialismo o barbarie?

Q26 - L'editoriale

 

Molti economisti avevano predetto che la recessione ci sarebbe stata: l’unica incertezza era quando. Gli istituti di ricerca tedeschi la prevedevano in Germania per la seconda metà di quest’anno. 

leggi di più

Si riapre il caso del venditore di rose malmenato dalla polizia

di Francesco Bonsaver

 

Spuntano nuovi elementi a favore della vittima e che dimostrano la mancata collaborazione della Polcom e del Municipio di Lugano.

leggi di più

Turisti della fame

di Ivan Miozzari

 

Il divieto che permane per gli acquisti in Italia si basa su motivazioni di ordine economico. Le motivazioni del divieto nell’ordinanza federale, ci dicono, sono da ricondurre alle possibilità ridotte per le guardie di confine di esercitare i normali controlli poiché le risorse umane sono impegnate prevalentemente nel verificare chi abbia diritto o meno di entrare in Svizzera.

leggi di più

Microimposta: un’opportunità per tutta la popolazione e per l’economia svizzera

di Francesco Bonsaver

 

L’iniziativa popolare “Microimposta” – sostenuta dal ForumAlternativo – è un’idea tanto geniale quanto molto semplice. Introducendo una microimposta dello 0.1% sui pagamenti digitali, stimati in Svizzera a centomila miliardi di franchi, ogni anno la collettività incasserebbe 100 miliardi di franchi.

leggi di più

DECRESCITA E CINISMO PER IL DOPO PANDEMIA

PIAZZA APERTA - Danilo Baratti, Verdi Lugano

leggi di più

I tanti lati oscuri del commercio online

di Raffaella Brignoni

 

Le piattaforme dell’e-commerce vanno regolamentate. Unia vede il rischio di “uberizzazione” e chiede tutele legali e sanitarie per il personale della logistica, colonna portante del sistema.

leggi di più

Corriere del Ticino: licenziato un giornalista in malattia

syndicom Ticino e Moesano 

leggi di più

Cinquant’anni di xenofobia, lotte e solidarietà

Incontro virtuale sulle politiche anti-stranieri in Svizzera.

Domenica 7 giugno ore 17

leggi di più

Il futuro del lavoro dopo la pandemia? Pieno di trappole da sventare

di Sergio Cararo (da “Contropiano.org”)

 

“Il futuro del lavoro? E già qui, grazie al Covid 19”. No, non siamo diventati matti nè ci trastulliamo con i paradossi. Il fatto è che con, e dentro, la pandemia di coronavirus, nel mondo del lavoro sono intervenute in pochissimo tempo delle profonde modifiche ai processi, alle strutture e ai luoghi fisici della produzione.

leggi di più

2'000 like: grazie di cuore!

di ForumAlternativo

 

Questa settimana abbiamo raggiunto un bel traguardo: abbiamo superato i 2'000 like su Facebook. Questo risultato lo dobbiamo solo a voi, che seguite con fedeltà e passione i nostri aggiornamenti quotidiani sull’attualità politica.

leggi di più

I disastri delle privatizzazioni

di Franco Cavalli

 

Abbiamo parlato spesso dei problemi ingravescenti con cui sono confrontate le FFS e la Posta da quando non sono più delle regie federali, ma parzialmente privatizzate, perlomeno “a metà” se vogliamo essere benevoli.

leggi di più

"Città dell'energia" a Bellinzona, ci vuol ben altro

di Alessandro Robertini*

 

Il label 'è ben lungi dal certificare una vera sostenibilità ecologica delle politiche messe in atto localmente. Non nascondiamoci dietro a un dito ma agiamo concretamene.

 

leggi di più

Lo Stato sia imprenditore, non manager

di Sergio Rossi

 

John Maynard Keynes, uno dei maggiori economisti del secolo scorso, ha spiegato che lo Stato deve intervenire in maniera anticiclica: quando l’economia va male, deve sostenere le attività economiche, indebitandosi se necessario, come è accaduto dopo la crisi del 1929.

leggi di più

La trasversalità del populismo

di Gigi Galli

 

La Lega dei Ticinesi e le tentazioni di un leghismo di “sinistra”. Da quali istanze è nato il leghismo in Ticino negli anni novanta? C’è stata o c’è ancora un’anima sociale nella Lega? Che cosa possiamo intendere, nel campo progressista, per “socialista leghista” o “ecologista leghista”?

leggi di più

Altro che influencer! Il COVID-19 ha mostrato quali sono i lavori utili

PIAZZA APERTA - Zeno Casella, Gioventù Comunista

leggi di più

«Ignazio Cassis è il consigliere federale uscito peggio»

di Claudio Carrer

 

Dopo due mesi di parziale lockdown, la Svizzera è ripartita quasi completamente. In attesa di conoscere gli effetti sull’evoluzione della pandemia delle riaperture scattate lo scorso 11 maggio, area ha stilato una sorta di bilancio di questo periodo molto speciale con il dottor Franco Cavalli, oncologo, ricercatore e attento osservatore della società.

leggi di più

COVID Marx, per un comunismo pandemico

di Fabio Ciabatti

 

Il distanziamento sociale cui ci costringe l’epidemia da COVID-19 si configura, a prima vista, come la versione più estrema dell’isolamento individualistico tipico della società borghese.

leggi di più

Basta violenza e ingiustizia in Bolivia!

PIAZZA APERTA - Associazione Chajrarunaj Masis*

leggi di più

Marx e la follia del capitale

di Damiano Bardelli

 

Voler risolvere i problemi sociali e ambientali del nostro tempo senza conoscere i meccanismi del capitalismo è un po’ come provare a montare un mobile Ikea senza le istruzioni: si può dedurre intuitivamente la funzione di certi pezzi, al punto da riuscire a metterne insieme alcuni alla bell’e meglio, ma il risultato finale sarà inevitabilmente instabile, pronto a crollare al primo alito di vento.

leggi di più

«Non è con le ricette padronali che si rilanciano economia e consumi»

di Francesco Bonsaver

 

Superata, si spera, la fase critica dell’emergenza sanitaria, l’argomento principe è la ripartenza economica. Dobbiamo andare a tutta velocità, superando ogni limite, per recuperare quanto perso, come sostiene il padronato? O dovremmo ripartire su basi differenti, orientate alla ridistribuzione della ricchezza e del lavoro, la cui tesi è sostenuta dall’economista Sergio Rossi?

leggi di più

"Caro avvocato, si sbaglia di grosso"

di Franco Cavalli

 

Sembrava un sistema indistruttibile, a prova di bomba. È bastata invece una piccola struttura chimica, senza vita propria e capace di riprodursi solo nel suo ospite (questo è un virus) per scatenare quella che sembrerebbe poter diventare una crisi perlomeno altrettanto grave di quella degli anni Trenta del secolo scorso. 

leggi di più

Sergio Bologna: «È giunta l’ora di invocare il diritto di resistenza

di Roberto Ciccarelli

 

Intervista. Cinquant'anni dallo Statuto dei lavoratori, una storia del lungo Sessantotto italiano che inizia nel 1960, dura fino al 1985, e ha cambiato profondamente tutta la società. Parla lo storico del movimento operaio Sergio Bologna.

leggi di più

Quella colonialità che riemerge nella gestione del covid

di Gabriele Proglio

 

Pandemia e controllo sociale. Dalle banlieue alla condizione migrante che evoca la «zona di non essere» di Fanon.

leggi di più

Covid-19 e la città del futuro

PIAZZA APERTA - Flavio Pico

 

leggi di più

È in arrivo il Quaderno 26

Investire nella formazione

PIAZZA APERTA - Christophe Forni, docente della differenziazione curricolare

 

“Obiettivo 95%”: un investimento per le nuove generazioni. 

leggi di più

Trump ridisegna il Medio Oriente a favore d’Israele

di Michele Giorgio, corrispondente dal Medio Oriente

 

Le preoccupazioni, reali o esagerate, generate a livello globale dal diffondersi del Covid-19 hanno finito per oscurare nei media e nella diplomazia temi centrali di politica internazionale e gravi conflitti.

leggi di più

Alcune domande a Elly Schlein

di Franco Cavalli

 

Elly Schlein, 34 anni, nata e cresciuta a Lugano, madre italiana, padre americano, ha ottenuto alle ultime elezioni regionali in Emilia Romagna il più alto numero di preferenze, nonostante si candidasse per una lista nuova, che globalmente ha fatto il 3,8% dei voti.

leggi di più

Tre proposte per il lavoro

il manifesto

 

Questo appello, Democratizing Work, è uscito ieri in simultanea in 25 lingue su 37 giornali internazionali, tra cui El Comercio, Boston Globe, Guardian, Gazeta Wyborcza, La Folha de São Paulo, The Wire, Cumhuriyet, Le Soir, Le Monde, Die Zeit, Publico, El Diario, Le Temps e il manifesto.

leggi di più

Dottor Cavalli... compagno Franco - RSI

> GUARDA IL VIDEO

 

Il film ripercorre la vita privata, professionale e politica di Franco Cavalli: lo si vede tra l'altro con i pazienti, in Nicaragua, in India e durante le campagne elettorali. Alla fine lancia un accorato appello per un rinnovamento, poi mai avvenuto, del partito socialista.

leggi di più

Radio Futuro: un successo indimenticabile

Movimento Sciopero per il clima

 

È difficile non sapere che cosa il movimento Sciopero per il clima abbia organizzato ieri. La prima diretta di Radio Futuro è stata un vero successo, con diverse migliaia di ascoltatori ed un’incredibile visibilità mediatica.

leggi di più

1'000 cartelloni per il clima

Il Movimento Sciopero per il clima, non potendo scendere in corteo per via dell'emergenza covid-19, ha organizzato questa azione simbolica. Ieri Piazza del Sole a Bellinzona si è riempita non di persone, ma di cartelloni. Più di mille manifesti preparati dagli attivisti per il clima di tutto il ticino e della svizzera interna. Oggi segui la diretta di 12 ore su radiofuturo.ch

leggi di più

Sciopero per il clima, una diretta radio di 12 ore!

Movimento Sciopero per il clima

 

Venerdì 15 maggio 2020, non potendo manifestare come previsto, abbiamo deciso di proporre una diretta radio di 12 ore (disponibile sul sito http://www.radiofuturo.ch/), alla quale parteciperanno più di 30 invitati e attivisti da 5 nazioni diverse.

leggi di più

Il criminale di guerra eroe del trumpismo

di Luca Celada

 

Passato inosservato nel concitato turbine del frullatore trumpiano, il caso del sergente maggiore Edward Gallagher, del suo crimine di guerra, condanna, grazia e consacrazione racchiude al contempo la bieca violenza e la demagogia del regime che si è impadronito della Casa bianca.

leggi di più

LA SCUOLA RIAPRE, IN SICUREZZA?

PIAZZA APERTA - Flavio Pico

leggi di più

Molto è andato e sta andando storto

di Franco Cavalli

 

Dopo la Sars (2003) e altre epidemie simili era apparso chiaro agli scienziati che ci si doveva in futuro aspettare una pandemia, probabilmente da coronavirus. Fondamentale sarebbe stato sviluppare un vaccino polivalente per questi virus, tale da rendere perlomeno meno pericolosa una simile pandemia. 

leggi di più

Bellinzona: il problema sta nel manico

di ForumAlternativo FA - Bellinzona*

 

Non sì è fatto in tempo ad annullare le elezioni che la campagna elettorale è già ripartita, anzi non si è mai fermata. Non è nostra intenzione entrare in polemica con nessuno, ma stigmatizziamo la strumentalizzazione della drammatica situazione venutasi purtroppo a creare. 

leggi di più

Lottare per una vita migliore

di Roberto Antonini*

 

Noam Chomsky, probabilmente il più noto intellettuale al mondo, e certamente il più importante linguista vivente, ha da sempre sposato posizioni molto radicali per denunciare quelle che secondo lui sono le derive del sistema capitalistico e della superpotenza americana.

leggi di più

Cosa conta davvero per te?

PIAZZA APERTA - Giulia Petralli, Giovani verdi

leggi di più

SALARI PAGA PANTALONE, MA I DIVIDENDI SONO NOSTRI!

di Franco Cavalli

 

UDC/Liberali e PPD hanno affossato ieri agli Stati la proposta che chiedeva che importanti ditte che sopravvivono in questa crisi grazie ai sussidi per finanziare il lavoro ridotto, rinunciassero a spartire dividendi tra gli azionisti. Una vera vergogna!

leggi di più

STOP al blocco USA contro Cuba

'Ass. dei cubani residenti in Svizzera e nel Liechtenstein "Somos Cubanos"

leggi di più

Una sconfitta di classe

di Franco Cavalli

 

Come ci si poteva aspettare, i milioni investiti dalla lobby degli speculatori immobiliari nella campagna contro l’iniziativa “Più abitazioni a prezzi accessibili”, alla fine è riuscita a convincere la maggioranza dei votanti a rifiutare l’iniziativa, che ancora alcuni mesi fa (prima che si scatenasse l’orgia delle fake news della propaganda prezzolata) segnava un altissimo grado di gradimento.

leggi di più

Bellinzona: di uomini Denim e pifferai magici

Marco Noi, Verdi 

leggi di più

Le priorità devono rimanere la protezione della salute e la sicurezza del lavoro e del reddito

PIAZZA APERTA - USS-Ticino

leggi di più

Riapertura delle scuole e campagna elettorale

Demis Fumasoli, ForumAlternativo Lugano

 

Con il comunicato stampa cantonale sulla trafila dell’apertura scolastica, firmato da Bertoli, il Municipio di Lugano ha calato immediatamente il veto, facendo nascere uno scambio di opinioni tra i diretti interessati dapprima (Bertoli – Borradori/Quadri), ed un atto parlamentare in seguito.

leggi di più

Il Consiglio federale ha calato le braghe

 

Franco Cavalli non ritiene responsabile riaprire così presto, e la reputa una concessione alle pressioni dell'economia. Ascolta l'intervista integrale su Radio3i

leggi di più

La madre di tutte le pandemie

di Ignacio Ramonet - ilmanifesto

 

Nato da appena cento giorni in una lontana città sconosciuta, un nuovo virus ha già percorso tutto il pianeta, e ha obbligato a chiudersi in casa miliardi di persone. Qualcosa immaginabile solo nei film post-apocalittici… 

leggi di più

Agenzie della vergogna: il Governo fermi l’ondata di licenziamenti

di ForumAlternativo

 

Malgrado nelle scorse settimane il Consiglio Federale abbia esteso il riconoscimento del lavoro ridotto tra gli altri anche alle agenzie interinali le stesse stanno procedendo in tutta la Svizzera a licenziamenti dei propri dipendenti. 

leggi di più

USAM: la guerra ai lavoratori

di ForumAlternativo

 

Freno all’aumento degli stipendi , estensione dell’orario di lavoro e della flessibilità, limitazioni delle assicurazioni sociali. Sono queste alcune delle sconcertanti proposte dell’Unione svizzera arti e mestieri per uscire dalla crisi. Le solite ricette, la solita solfa saremmo tentati di dire, le solite politiche che in questi 30 anni ci hanno reso tutti più poveri e più fragili.

leggi di più

Insieme per uscire dalla crisi!

PIAZZA APERTA - sindacato Unia

leggi di più

Oggi c’è più bisogno che mai del Primo Maggio

di Enrico Borelli

 

Non ho praticamente ricordi di un Primo Maggio trascorso lontano dalle piazze, che in questo giorno di festa diventano da 130 anni luoghi simbolo della lotta internazionale di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori. Quest’anno, lo sappiamo, sono desolatamente vuote.

leggi di più

1° MAGGIO 2020: Cambiare il mondo per salvarlo

Il primo Primo Maggio lontano dalle piazze

di Claudio Carrer

 

Quest’anno le celebrazioni si spostano sulle piattaforme virtuali. Una panoramica dei principali eventi in programma in Ticino, in Svizzera e in Italia.

leggi di più

Continua la lettura nella sezione Archivio Annuale