Buone feste. Torniamo martedì...

L'alternativa rosso verde e il PS

di Red

 

Si sta concretizzando l’accordo tra le forze politiche di opposizione per presentare un lista alternativa rosso verde alle prossime elezioni del Consiglio Nazionale. In queste settimane stanno avanzando i lavori per definire un programma di azione chiaro che possa dare un contributo alla risoluzione dei gravi problemi sociali e ambientali che investono la nostra società e che permetta finalmente alla sinistra di passare all’offensiva.

leggi di più

Riforma fiscale, un inganno e un ricatto

di Claudio Carrer

 

La riforma fiscale in votazione il prossimo 19 maggio abolisce veramente i privilegi sin qui concessi alle multinazionali? Rappresenta davvero un progresso dal punto di vista della giustizia fiscale? E il previsto finanziamento supplementare per l’Avs ci metterà forse al riparo da nuovi tentativi di smantellarne le prestazioni e innalzare l’età di pensionamento?

leggi di più

Serata informativa

Martedì 7 maggio 2019 - Lugano

leggi di più

19 maggio: un’occasione per unire la sinistra

di Damiano Bardelli

 

Chi l’avrebbe mai detto che un giorno la sinistra ticinese sarebbe ritornata ad accarezzare sogni di gloria? L’offensiva neoliberale e il vento nazional-populista che soffia in tutta Europa ci avevano purtroppo relegati a vent’anni di lotte difensive e di amare sconfitte.

 

leggi di più

CHE COSA È L’ILLEGALITÀ?

Bruno Brughera , portavoce di AIDA

 

In un recente dibattito al liceo 1 di Lugano organizzato dal collettivo studentesco indipendente, si è voluto parlare di autogestione, del ex macello, del CSOA. Presente AIDA (associazione idea autogestione) e il vicesindaco Michele Bertini.

 

 

 

leggi di più

Casse vuote e cittadini alla Cassa: No alla RFFA

I Verdi del Ticino

 

Siamo contrari agli sgravi fiscali per le aziende a scapito dei cittadini. La Riforma fiscale (abbinata furbescamente con delle misure di risanamento dell'AVS) appare come un grosso inganno. La popolazione pagherà di fatto di più per avere di meno.

 

 

leggi di più

Il PS sostenga l'iniziativa "Giù le mani dalle Officine"

Alessandro Robertini membro Comitato cantonale PS

 

Il prossimo 17 aprile il Comitato cantonale del Partito socialista sarà chiamato a prendere posizione sull'iniziativa "Giù le mani dalle Officine" in votazione il prossimo 19 maggio, volta a preservare l'occupazione attuale anche in un eventuale futuro stabilimento, verosimilmente a Castione.

leggi di più

Cuba sfida Trump

di Roberto Livi, corrispondente dall’Avana

 

Cuba sceglie le riforme per “un socialismo democratico, prospero e sostenibile”. La netta vittoria dei “sì” - 86% dei votanti-nel referendum del 24 febbraio per approvare la nuova Costituzione ha, infatti, un significato che passa i confini dell’isola.

leggi di più

Sgravi per tutti, con qualche cerotto

di Federico Franchini

 

Ecco gli aspetti principali previsti dalla Riforma fiscale e del finanziamento dell’Avs su cui saremo chiamati ad esprimerci il prossimo 19 di maggio. Dalle ceneri di due delle più recenti batoste alle urne per il Consiglio federale – le bocciature, nel 2017, della Riforma III dell’imposizione delle imprese (Rii III) e della Previdenza per la vecchiaia 2020 (Pv2020) – ecco nata la Riforma fiscale e del finanziamento dell’Avs (Rffa).

leggi di più

La Rete, scoperta epocale pervertita dal capitalismo

di RedQ

 

Il 12 marzo 1989, l’informatico britannico Tim Berners-Lee consegna al suo superiore un memorandum di poche paginette intitolato “Gestione delle informazioni: una proposta”. Questo scritto descrive sommariamente la sua idea di collegare l’enorme massa di dati incamerati al CERN (il Centro Europeo di Ricerche Nucleari situato presso Ginevra) in un modo nuovo, che dovrebbe permettere ai ricercatori di trovare immediatamente ciò che loro interessa

leggi di più

Un’inchiesta andata in vacca

di Eolo Morenzoni

 

«Presto, come detto, si andrà a processo». Si chiudeva così il servizio alla Rsi nel settembre 2017. Il processo di cui si parlava riguardava il titolare di alcune ditte di ponteggi accusato di una lunga serie di reati: riciclaggio, amministrazione infedele aggravata, reati fallimentari, mancato pagamento di tasse e oneri sociali, minacce (con pistola puntata alla tempia).

 

leggi di più

I falò: le donne mostrano coraggio!

coordinamento nazionale Donne in sciopero

 

Care lavoratrici agricole e donne che vivono nelle zone di campagna, 28 anni dopo il primo sciopero delle donne nel 1991, torniamo in strada il 14 giugno 2019 per rivendicare la parità dei diritti e dei salari, la sicurezza sociale, delle pensioni dignitose e contro ogni forma di violenza contro le donne.

leggi di più

Elezioni Cantonali 2019 - La sinistra radicale fa la differenza!

Partito Operaio e Popolare – Ticino

 

È un messaggio chiaro e forte quello mandato dall'elettorato ticinese in seguito alla Elezioni Cantonali appena trascorse. In un contesto di continua precarizzazione delle condizioni di vita delle classi popolari, le e i ticinesi hanno deciso di dare un maggiore sostegno a quella sinistra intransigente e d'opposizione.

leggi di più

1. MAGGIO 2019 a Locarno

leggi di più

Trump riscatena la guerra fredda: speriamo non vada oltre!

di Franco Cavalli

 

La recente uscita degli Stati Uniti dall’accordo internazionale per la limitazione delle armi nucleari è solo l’ultima delle tante decisioni e mosse unilaterali di Trump, che possono essere interpretate tecnicamente come un rilancio in grande stile della guerra fredda.

leggi di più

Respingere la RFFA in votazione il 19 maggio

USS – Ticino e Moesa

 

La riforma della fiscalità e del finanziamento dell’AVS (RFFA) sottoposta in votazione il prossimo 19 maggio sopprime gli statuti speciali che permettono alle multinazionali di pagare pochissime imposte e, contemporaneamente, riduce fortemente l’imposizione delle aziende che realizzano profitti.

leggi di più

«Ffs, fate vedere il piano industriale»

di Francesco Bonsaver

 

A poche settimane dal voto , le uniche certezze delle nuove Officine sono il dimezzamento del personale e l’abbandono delle attività sui treni merci.  Oggi alle Officine Ffs di Bellinzona lavorano 410 persone. Nel nuovo stabilimento di Castione, i posti saranno 220, stando alle cifre fornite dalle Ferrovie.

leggi di più

Kobane: tutti a scuola

Comitato ticinese per la ricostruzione di Kobane

 

Grazie alla generosità di cittadini residenti in Ticino e nell’intera Svizzera, quattrocenti bambine e bambini stanno frequentando un nuovo edificio scolastico nella città di Kobane.

leggi di più

Un raggio di sole entra nel parlamento

di ForumAlternativo

 

Non possono che suscitare piacere la spettacolare avanzata della sinistra radicale, la meritata conferma dei seggi dei Verdi a fronte delle difficoltà dell'ultima legislatura, e il crollo di una Lega che ha ormai rinunciato alla sua anima sociale e barricadera.

leggi di più

Con convinzione verso l’alternativa rosso-verde

di ForumAlternativo

 

Quella di ieri è stata una giornata elettorale dal retrogusto amaro. L’arretramento della destra populista e la mancata rielezione di Paolo Beltraminelli fanno certo piacere, ma ciò non toglie che i partiti di governo, con le loro liste di accompagnamento ai candidati uscenti, sono riusciti ad imporre alla popolazione la rielezione quasi integrale del peggior governo ticinese di sempre.

leggi di più

Elezioni di oggi e di domani

L'editoriale

 

Opporsi alla crescente diseguaglianza sociale e fermare il disastro ambientale. Solo una forza politica unitaria di sinistra radicale e ambientale che goda di un ampio sostegno popolare, sarebbe in grado di rispondere a queste due urgenze, ridando al contempo la speranza di una società migliore, fondata sulla giustizia economica, sociale e ambientale.

leggi di più

La grande abbuffata

di Eolo Morenzoni

 

«Salametto, polenta, brasato e un buon Merlot ticinese a bagnare il tutto. Le tradizioni non vanno cambiate e la Lega ha lanciato la sua campagna verso il 7 aprile al Capannone di Pregassona. Seicento le porzioni previste, per altrettante persone accorse alla festa del movimento di via Monte Boglia».

leggi di più

Anche in Ticino ri-tornano i fondamentalisti contro l’aborto

Gruppo Donne USS, Coordinamento donne della sinistra

 

Nella seduta di Gran Consiglio del 14 marzo 2019 una larga maggioranza ha approvato una mozione volta ad istituire una giornata per la vita il 25 marzo di ogni anno.

leggi di più

Alptransit del Monte ceneri: il cantiere della vergogna

di Red

 

Triste e agghiacciante. Come definire altrimenti il contenuto del servizio “Le ceneri del lavoro” andato in onda ieri sera nell’ambito di Falò.

leggi di più

Pagella 5: il giudice le ha cannate tutte

di Claudio Tamburrini

 

L’esperto di legge eletto misteriosamente a furor di popolo, tale Claudio Zali, verrà ricordato nell’ultimo quadriennio per esser stato sconfessato ad ogni legge da lui proposta.

leggi di più

CLIMA: RISPOSTE IMBARAZZANTI DI UNA POLITICA BANDERUOLA

Veronica Bozzini* e Giulia Petralli*

 

I quattro dibattiti organizzati nella scorsa settimana dal ‘Movimento Sciopero per il Clima’ miravano a ottenere, dai politici ticinesi, ...

leggi di più

Pagella 4: il maghetto di Sant’Antonino

di Claudio Tamburrini

 

L’uomo allevato all’interno d’incubatrici delle grandi società neoliberiste di revisioni contabili, Christian Vitta, ha mosso i primi passi politici sotto i consigli materni della matrina, Marina Masoni. In premio alla sua fedeltà, si è visto recapitare un enorme capannone sul territorio comunale da lui amministrato.

leggi di più

Pagella 3: il salvino nostrano

di Claudio Tamburrini

 

Da buon ticinesotto, l’Italia la odi, ma poi ti piace mangiar la pasta, andarci in vacanza e provare invidia per l’astro nascente che mira a riportare in auge il passo dell’oca. Ah, come sarebbe bello per Gobbi poter disprezzare liberamente lo straniero come fa il suo amico del sud Salvini.

leggi di più

Presentazione del libro "Comunque. Tell"

Lunedì 8 aprile Ore 19.00

Teatro Sociale Piazza Governo 11 - Bellinzona

leggi di più

Pagella 2: Manuele, il cerotto che si stacca

di Claudio Tamburrini

 

Contando come un due picche all’interno della compagine governativa, finisce unicamente per legittimare la maggioranza leghista-liberale-pipidina nella politica lacrime e sangue a danno della cittadinanza.

leggi di più

La Svizzera riabilita la tortura e la condanna a morte. Per procura

di Ivan Miozzari

 

Ventidue persone, al Consiglio degli Stati, e centodue al Nazionale si allineano alla mozione di Fabio Regazzi per reintrodurre in Svizzera la pena di morte e la tortura. Il fatto che questa violenza sia somministrata in modo esternalizzato, cioè affidata ad altri Stati, non ne diminuisce la gravità.

leggi di più

Presentazione del libro "Dopo Chávez, Come nascono le bandiere" con l'autrice Geraldina Colotti

leggi di più

Pagella 1: Beltradanno

di Claudio Tamburrini

 

È forse l’uomo più dannoso all’interno della compagine governativa. Un perenne ebete sorriso, nasconde le povere risorse intellettuali. Da otto anni si aspetta dal suo Dipartimento il Piano dell’alloggio cantonale, ma lui rimane impassibile alle continue sollecitazioni.

leggi di più

Un pacato giudizio del governo

di Claudio Tamburrini

 

Dopo otto anni di governo a maggioranza leghista, com’è cambiata la vita ai ticinesi? Cosa è rimasto delle promesse, degli slogan? Sul fronte del lavoro, nessun miglioramento. Anzi, una volta raggiunto il fondo, si è continuato a scavare. La stagione dei saldi per il padronato, prendi due lavoratori al prezzo di uno, prosegue indisturbata.

leggi di più

L’ecologia elettorale del PLR e delle destre

di Ivan Miozzari e Ingo Tamagni

 

Nel dibattito sul clima tenutosi martedì 26 marzo, dal titolo “Economia e clima, conciliabili?”, la domanda è rimasta senza risposta.

leggi di più

Una poltrona per Boris

di Eolo Morenzoni

 

La lettura di un freddo documento qual è il cda a registro di commercio, consente di conoscere l’evoluzione del clientelismo nel nostro piccolo lembo di terra. Prendiamo il caso della Fondazione Cardiocentro, la cui storia economica nasce dal capitale di un’evasione fiscale sull’isola di Jersey.

leggi di più

Fashion Valley: game over!

I Verdi del Ticino

 

Evasione fiscale e distruzione del territorio: basta privilegi ad aziende dannose per il Ticino. I Verdi chiedono a gran voce controlli più severi per le aziende della logistica e in generale nel mercato del lavoro e propongono misure concrete con una mozione.

leggi di più

Beltraminelli e la democrazia che non c’è

di Graziano Pestoni

 

La situazione nella sanità è molto preoccupante e il mondo politico, purtroppo, è assai assente. È questa la ragione per la quale le forze sociali, in questi ultimi anni, hanno presentato diverse iniziative popolari.

leggi di più

Non è un paese per giovani

Zeno Casella, Partito Comunista

 

“Si è rotto l’ascensore sociale”: così titolava recentemente il domenicale Il Caffè, la cui inchiesta contribuisce a sfatare il mito ancora largamente imperante della “meritocrazia” e dell’imprenditorialità personale come mezzo di promozione sociale.

leggi di più

La morte del buon senso

di Franca Cleis

 

L’Avv. Tito Tettamanti, esimio vegliardo, in un dibattito televisivo di qualche tempo fa, ha affermato che lui “non si intende di politica”. Data la sua veneranda età, gli si può perdonare che non si ricordi di essere stato Consigliere di Stato (solo per un anno però…). A proposito del tema-clima e alle molte parole spese di questi tempi , vorrei aggiungere almeno una cosa.

 

 

leggi di più

Primo sì all'allenza rosso-verde alternativa ai partiti di governo

di ForumAlternativo

 

Sabato scorso, il ForumAlternativo si è riunito in assemblea al Cinema Lux di Massagno. In un clima conviviale e di grande entusiasmo, membri e simpatizzanti si sono confrontati sul futuro del movimento politico. All’ordine del giorno, in particolare, c’erano le Elezioni Federali del prossimo autunno.

leggi di più

Che tipo di impresa vogliamo?

Marco Noi, I Verdi del Ticino

 

Da diversi anni, tra altre cose, seguo con particolare attenzione la politica economica cantonale. Il capo del DFE Christian Vitta tratteggia con estrema coerenza (questo gli va riconosciuto) un certo tipo di politica economica che tuttavia i Verdi non condividono.

leggi di più

I Quaderni in libreria, con Franco Cavalli e Beppe Savary Borioli

Mercoledì 27 marzo - ore 18.00

Librerie Alternative, via dell'Ospedale 4 - Locarno

leggi di più

Una sveglia per la politica dell’alloggio?

Edoardo Cappelletti, Partito Comunista

 

E’ notizia recente l’approvazione da parte delle Camere federali di un ulteriore credito di 250 milioni di franchi, spalmati su dieci anni, per la realizzazione di appartamenti a pigione moderata.

leggi di più

La mia battaglia contro l’establishment dell’Europa

di Franco Cavalli

 

Il libro, apparso in inglese alla fine del 2017, racconta in poco meno di 900 pagine la cronaca appassionata dei 162 giorni, durante i quali Varoufakis si è scontrato quasi quotidianamente con i rappresentanti delle istituzioni continentali.

leggi di più

Sinistra, fuori o dentro questa Europa?

di Francesco Bonsaver

 

L’Unione Europea, in quanto istituzione, è riformabile oppure è da distruggere per creare qualcosa di nuovo? Sul quesito si sono confrontati l’europarlamentare Elly Schlein e il nostro Damiano Bardelli, dando vita a uno scambio che riassume le principali posizioni che attualmente dividono la sinistra su questo argomento.

leggi di più

L’Argentina tra l’8 e il 24M: Memoria e Mujeres

di Eleonora Selvatico

 

In occasione del mese tanto della memoria dell’ultima dittatura argentina quanto delle donne, il 14 marzo il femminismo è entrato all’ex Scuola di Meccanica della Marina con la mostra temporanea Essere donna nell’ESMA. Testimonianze per ritornare a guardare.

leggi di più

"Se l'Accordo quadro verrà approvato, sarà Referendum!"

Jacopo Scarinci

 

«Da questo Accordo quadro il Ticino ne uscirebbe a pezzi. E se verrà approvato, siamo già pronti a fare referendum». Non c’è che dire, è sulle barricate Enrico Borelli, segretario di Unia Ticino.

leggi di più

Russia: nuova potenza imperialista in Africa?

di Yurii Colombo

 

Il 30 luglio scorso tre giornalisti investigativi russi, vennero uccisi in una imboscata nella zona di Sibut città distrettuale della Repubblica Centroafricana.

leggi di più

Assemblea Generale: sabato 23 marzo

Gruppo di coordinamento

 

Lo scorso 26 settembre a Bellinzona nel corso dell’ultima assemblea generale abbiamo deciso la costituzione formale del ForumAlternativo come movimento politico. Un passaggio importante nella traiettoria del nostro movimento attivo oramai...

leggi di più

La solidarietà non è un crimine. Firma la petizione

Comitato unitario per una nuova politica migratoria svizzera

 

Sempre più spesso chi aiuta persone in situazione di bisogno si ritrova in tribunale con l’accusa di non aver rispettato l’articolo 116 della legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) che proibisce l’aiuto all’entrata, alla partenza o al soggiorno illegali.

leggi di più

Giornale e caffè

Ul Visiga*

 

Perché mi interesso di politica? Se poi mi incazzo? Perché non posso farne a meno. Giovedì ho guardato un paio di spezzoni del Quotidiano. Servizio “Ultimo giorno in Gran Consiglio”. Si parla di una mozione del 2011 che propone il risanamento degli edifici esposti al radon. “In Ticino abbonda ed è la seconda causa di cancro ai polmoni”.

leggi di più

Sottoterra non si vive

PIAZZA APERTA

 

GIOVEDÌ 21 MARZO, il collettivo R-esistiamo recapiterà alla cancelleria dello stato del cantone Ticino, le firme dei medici che hanno sostenuto la nostra denuncia sulle condizioni di segregazione che le persone migranti subiscono ogni giorno, dal 2014 a questa parte, nel bunker di Camorino.

leggi di più

NEWROZ 2019

leggi di più

A Lorenzo, partigiano ucciso dallo Stato Islamico

infoaut.org

 

Con tanta rabbia abbiamo appreso che il combattente YPG italiano Heval Tekoşer, Lorenzo Orsetti, è stato ucciso dai macellai di ISIS sul fronte di Baghouz, nella Siria del Nord-Est.

leggi di più

GAS contro l'unità a sinistra? Non scherziamo, su...

di Red

 

Riceviamo e pubblichiamo volentieri la risposta della redazione di GAS Social alla lettrice che sollevava delle perplessità sulla loro linea editoriale.

leggi di più

Il GAS è contro l’unità di sinistra?

di Red

 

Abbiamo ricevuto questa lettera da una nostra lettrice. Il testo si occupa di un tema che per noi è importante, quello dell’unità di sinistra, per cui ve lo proponiamo. Ricordiamo a tutti che pubblichiamo volentieri i vostri contributi sul nostro sito, non esitate a contattarci all’email forumalternativo@bluewin.ch.

leggi di più

Sabato 23 marzo Cinema Lux - Massagno

leggi di più

Sogni una sinistra unitaria, plurale, ecologista, femminista ed anticapitalista?

 

La campagna di tesseramento al ForumAlternativo ha raggiunto per ora le 150 sottoscrizioni. Un risultato, diciamocelo pure, inatteso ma pensiamo anche meritato. L’approccio unitario, umile, unito ad una traiettoria limpida e trasparente che la nostra organizzazione è riuscita a concretizzare in questi ultimi anni, è stato così premiato.

leggi di più

Leggende di paese

di Eolo Morenzoni

 

Ci sono leggende di paese che raccontano meglio di mille parole le qualità nascoste di un territorio. Nel nostro bel cantone, c’è un paesino posizionato in uno dei posti con la vista più incantevole sul lago di Lugano, che ha una strana particolarità.

leggi di più

Sciopero per il clima

di Ivan Miozzari

 

La manifestazione per il clima voluta dagli studenti sta travolgendo Bellinzona con i suoi 3’500-4’000 partecipanti. Oggi è stato dichiarato lo sciopero degli studenti a livello planetario.

leggi di più

Sciopero giovanile per il clima: un nuovo ’68 ?

Nilo Cavalli e Carlotta Späni

 

Nilo e Carlotta, 17 anni, liceali di Zurigo. Domande e risposte sull'attuale mobilitazione studentesca in favore del clima e sulle prospettive future.

leggi di più

Il Ticino avrà il suo sciopero per il clima

coordinamento cantonale per lo “sciopero per il clima”

 

Venerdì 15 marzo si svolgerà il primo sciopero ticinese per il clima: le studentesse e gli studenti delle scuole superiori del cantone non andranno a lezione per dedicarsi ad attività alternative sul cruciale tema del riscaldamento climatico.

leggi di più

Cantonali 2019, 2 minuti con i candidati


di Red

 

“2minuti” vuole essere l'occasione per i candidati di sinistra di esprimere in modo sintetico le loro opinioni su tematiche che stanno loro particolarmente a cuore.

leggi di più

Elezioni cantonali, 2 minuti con i candidati

di Red

 

Le elezioni cantonali sono alle porte e se si vuole che queste siano un esercizio veramente democratico, le elettrici e gli elettori devono poter sentire la voce di tutti i candidati. Per capire se essi ci rappresentino o meno occorre ascoltare le loro proposte e le loro idee.

leggi di più

Appello per lo sciopero delle donne

di Red

 

Bienne, 10 marzo 2019. Più di 500 donne provenienti dai vari collettivi regionali hanno dato vita all'Assemblea Nazionale per lo sciopero femmista del 14 giugno.

Di seguito l'appello lanciato alla fine dei lavori.

leggi di più

Lista unitaria per cambiare gli equilibri del nostro Paese

COMUNICATO STAMPA

 

I Verdi del Ticino, il Partito Comunista e il Forum Alternativo annunciano che intendono presentare ai rispettivi organi decisionali la proposta di correre uniti per le elezioni federali. Obbiettivo: spostare le maggioranze a Berna verso maggiori sensibilità ambientali, sociali e contro gli abusi sul mercato del lavoro.

leggi di più

Tutto il potere al popolo

di Collettivo Scintilla

 

Mumia Abu Jamal, che probabilmente non necessiterebbe nemmeno di presentazioni, ci funge da spunto per proporre una panoramica di ciò che si sta muovendo attualmente tra le classi lavoratrici degli Stati Uniti, senza tralasciare il legame con il passato e soprattutto la storia del Black Panther Party.

leggi di più

I Quaderni del Forum fanno 20!

La Redazione dei Quaderni del Forum

 

È uscito il numero 20 dei Quaderni del Forum: ormai bimensile, con una tiratura di 2'500 copie e con il prossimo traguardo di aver 1'000 abbonati. L’attuale numero comprende un ampio inserto sulle elezioni cantonali, che oltre all’editoriale presenta un dibattito tra le formazioni della sinistra alternativa ed un’impietosa valutazione di quanto hanno fatto cinque i Consiglieri di stato uscenti.

leggi di più

100 anni Casa del Popolo - Bellinzona

leggi di più

Lanciata una piattaforma d’informazione sul riscaldamento climatico

di Red

 

Si chiama climatizzati.ch e offre informazioni dettagliate in lingua italiana sui meccanismi che stanno alla base del riscaldamento climatico, sui mezzi per limitarlo e innumerevoli informazioni attuali su quel che sta succedendo in ambito climatico

leggi di più

Appello per chiudere i bunker: nessun essere umano deve essere costretto a vivere sottoterra

Collettivo R-esistiamo

 

Abbiamo lanciato un appello ai medici che operano in Ticino affinché sottoscrivano che le persone in procedura d’asilo, alloggiate nei centri sotterranei della protezione civile, sono esposte a seri rischi per la salute fisica e psichica.

leggi di più

Maxi-resort a Monte Brè: un faraonico progetto da bloccare

di Matteo Buzzi

 

Il gigantesco progetto di maxi-resort a Monte Brè e Colmanicchio sopra Locarno trapelato sui media grazie alle ricerche e alle prese di posizione dell’associazione “Salva Monte Brè” preoccupa molto la cittadinanza.

leggi di più

Il MONTE DA SALVARE

di Ivan Miozzari

 

250 le persone al sit-in sul bivio per Monte Brè. Tutte a dimostrare l’attaccamento al nostro territorio. Non si tratta di opporsi al progresso. Perché di progresso non si tratta. Il nostro verde, i manufatti antichi della nostra recente storia contadina non possono essere sacrificati per interessi speculativi di pochi.

leggi di più

Per una scuola emancipatrice e promotrice della parità

Sindacato SISA

 

Il Sindacato Indipendente degli Studenti e degli Apprendisti ha partecipato al flashmob unitario promosso dalle donne dell’Unione sindacale svizzera, durante il quale si sono espresse le rivendicazioni del movimento sindacale per una vera parità di genere.

leggi di più

Il professore dà lezione di omertà

di Eolo Morenzoni

 

Da noi non succede, ma solo perché non si può dire. Omertà, riferisce il dizionario Treccani, nel suo senso estensivo, “corrisponde a quella solidarietà che, dettata da interessi pratici o di consorteria, consiste nell’astenersi volutamente da accuse, denunce, testimonianze, o anche da qualsiasi giudizio nei confronti di una determinata persona o situazione”.

leggi di più

Con un’unica voce: sciopero “Indietro non torniamo”

Gruppo Donne USS, Coordinamento donne della sinistra

 

Un orologio su Piazza Dante a Lugano. Ad ogni ora una denuncia. Una rivendicazione. Un appello. Ad ogni ora una parola di donna per fare sentire le voci di tutte le donne. Cartelli colorati, messaggi di solidarietà, striscioni. E soprattutto l’avvio verso lo sciopero delle donne, che per la seconda volta nella storia mobiliterà le donne di tutta la Svizzera. Come nel 1991.

leggi di più

Comunicato della KJK per l’8 marzo 2019

Coordinamento delle comunità delle donne curde

 

A tutte le donne del mondo, alle nostre sorelle e compagne, Dalle montagne del Kurdistan, che sono parte di quelle terre dove le forme...

leggi di più

Posta: tutti vogliono la regia federale? E allora votate la nostra iniziativa cantonale!

Partito Comunista

 

La piattaforma Smartvote in vista delle elezioni cantonali del prossimo 7 aprile ha posto una domanda fondamentale ai candidati: "Il Canton Ticino dovrebbe chiedere a Berna di ripristinare la regia federale della Posta (ovvero di rinazionalizzarla)?".

leggi di più

8 marzo 2019 Le donne si mobilitano. Le donne si fermano

Gruppo Donne USS, Coordinamento donne della sinistra

 

Il tempo è scaduto e per scandire le ore delle rivendicazioni vi aspettiamo venerdì 8 marzo alle ore 11.15 in Piazza Dante a Lugano.

 

 

leggi di più

Franchigie: al peggio non c’è ormai piu’ limite!

di ForumAlternativo

 

In nessun altro paese al mondo si paga altrettanto di tasca propria per la salute come da noi: neanche nei famigerati Stati Uniti con il loro sistema sanitario totalmente asociale.

leggi di più

Conto alla rovescia verso lo sciopero delle donne

È partito il conto alla rovescia!

Vi aspettiamo in piazza Dante a Lugano venerdì 8 marzo alle 11.15. Condividete!

leggi di più

Anche i Comuni nel loro piccolo si incazzano

Andrea Stephani, I Verdi del Ticino

 

Si potrebbe descrivere così, parafrasando il celebre libro cult di Gino & Michele, lo stato attuale dei rapporti Cantone – Comuni.

 

 

leggi di più

In arrivo il Quaderno 20

di Red

 

È imminente la pubblicazione del nuovo numero del Quaderno del Forum. Un numero che si annuncia parecchio accattivante con articoli sui temi di attualità cantonale, federale e internazionale. In questo numero il Quaderno ospita anche un dibattito elettorale tra le forze alla sinistra del PS che si presentano alle prossime votazioni cantonali di aprile.

leggi di più

“Quasi tutte vengono violentate”

di Franco Cavalli

 

Il calvario delle migranti centroamericane. In un mio precedente racconto di viaggio in Centro America (Quaderno 11) avevo riferito che secondo quanto mi era stato detto sia in Guatemala che in El Salvador, quasi l’80% delle ragazze e delle donne che cercano di emigrare da quella zona verso gli Stati Uniti vengono violentate durante questo viaggio, che per molte diventa un’odissea senza fine.

leggi di più

Caricature illuministiche

di Damiano Bardelli

 

Nei giorni scorsi, il Corriere del Ticino ha dato spazio a un editoriale in cui si tessono le lodi dell’ultimo best seller dello psicologo Steven Pinker, Illuminismo adesso, recentemente pubblicato da Mondadori.

leggi di più

Salario minimo. Profonda delusione

Graziano Pestoni, USS ticino e Moesa

 

3000 franchi per vivere non sono sufficienti. In Ticino molti guadagnano anche molto meno. È proprio per questo che la Commissione tripartita (rappresentanti padronali, sindacati e autorità cantonale) ha emanato oltre una decina di contratti normali di lavoro con salari minimi.

leggi di più

SIT-IN Contro la follia speculativa

SABATO 9 MARZO

leggi di più

L’amata cadrega del signor Denti

di Eolo Morenzoni

 

L’amata cadrega. Sono tanti i personaggi che fanno carte false pur di rimanervi incollati. Ma a tirar troppo la colla, qualcuno s’imbufalisce, e la cosa si viene a sapere. Se poi si viene a sapere che quella cadrega vale più di un salario da Consigliere di stato, la questione si fa dirompente.

leggi di più

"Una guerra contro il Venezuela non conviene a nessuno"

Intervista

 

Parla João Pedro Stédile, leader "sem terra" e mente dell’Assemblea dei popoli di Caracas. È quasi una nuova guerra civile spagnola, è stato detto, con la speranza che stavolta possa finire diversamente.

leggi di più

La Bottega del Mondo di Mendrisio invita alla presentazione del libro:

Domenica 3 marzo – ore 10.30

La Filanda - Mendrisio

leggi di più

I sindacati sostengono l’iniziativa popolare “Giù le mani dalle Officine”

Sindacato SEV e UNIA

 

Per il Sindacato del personale dei trasporti (SEV) e per il sindacato UNIA i posti di lavoro e il mantenimento dei posti di lavoro sono sempre stati al centro delle preoccupazioni. E sempre lo saranno, in un Cantone dove l’occupazione dovrebbe essere sempre una priorità.

leggi di più

Assemblea nazionale per lo sciopero femminista del 14 giugno

Coordinamento nazionale dei Collettivi

 

Questa Assemblea sarà il solo incontro nazionale di tutti i Collettivi che in Svizzera preparano attivamente lo sciopero femminista del 14 giugno 2019. Si tratta di un momento unico e importante per lanciare l’appello nazionale allo sciopero e per avere uno scambio di esperienze e idee tra noi tutte*.

leggi di più

Driver in piazza: ferma Amazon

di Red

 

Martedì gli autisti lombardi che operano per Amazon hanno scioperato per protestare contro le indegne condizioni di lavoro cui sono sottoposti. Un segnale importante, un segnale incoraggiante che evidenzia che non solo è necessario ma che è anche possibile battersi contro la precarizzazione delle condizioni di impiego.

leggi di più

Salario minimo: decisione scandalosa!

di ForumAlternativo

 

La decisione assunta ieri dalla Commissione della gestione di non portare in Parlamento la discussione sul salario minimo è semplicemente vergognosa e rappresenta una pugnalata alla schiena nei confronti della popolazione ticinese che nel lontano 2015 aveva votato a maggioranza l’introduzione di un salario minimo legale.

leggi di più

Trova la differenza

 Erika Franc, I Verdi del Ticino

 

Quest’anno la questione della presenza di donne in politica è giustamente salito alla ribalta. Ci sono molti fattori che influiscono sulla scarsa presenza di donne in politica.

 

 

 

leggi di più

Borse di studio: oltre al danno, la beffa!

Sindacato SISA

 

Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti ha preso atto con grande delusione, e anche con una certa rabbia, della decisione della commissione scolastica di rinviare nuovamente il dibattito sul rafforzamento degli aiuti allo studio.

leggi di più

Specchietti per le allodole

facebook.com/unia.ticino

 

Le statistiche dell’occupazione sembrano rose e fiori, abbiamo chiesto al segretario di Unia Enrico Borelli un parere: Enrico, i posti aumentano, la disoccupazione diminuisce! Fantastico no? O almeno così dicono i dati statistici pubblicati sui media. Cosa ne pensi Enrico?

leggi di più

Una festa per dire addio a un pezzo di storia industriale luganese

I Verdi del Ticino

 

Sarà demolita fra pochi giorni l’antica fabbrica di gazzose in via Lavizzari 15 a Lugano. Ma prima di cadere vittima delle ruspe ospiterà ancora una festa popolare organizzata da I Verdi del Ticino mercoledì 27 febbraio a partire dalle 17.00

leggi di più

Continua la lettura nella sezione Archivio Annuale