Non solo miele, ma fondamento per la sicurezza alimentare

Cristina Gardenghi, le Giovani Verdi

 

Oltre alle api mellifere, esistono in tutto il mondo più di 16'000 specie selvatiche. In Svizzera le varietà presenti sono 615, e capita di vederne svolazzare irrequiete rappresentanti nei campi di tutto il paese, alla ricerca di fiori ed infiorescenze dai più disparati colori.

leggi di più

Votazioni, a rischio è la democrazia diretta

I Verdi del Ticino

 

Siamo delusi per l’esito del voto sulla riforma fiscale federale e sull’iniziativa delle officine ed esprimiamo amarezza per la modalità in cui questi soggetti sono stati posti in votazione.

 

leggi di più

Il ricatto ha funzionato, ffs e ricchi ringraziano

di ForumAlternativo

 

Come prevedevano gli ultimi sondaggi, padronato e partiti di governo sono riusciti a far passare in votazione popolare la RFFA, la fregatura del secolo.

leggi di più

Autogestione: Lugano ha scelto il muro contro muro!

Associazione AIDA

 

Come associazione che difende il principio dell’autogestione non possiamo che biasimare il municipio e la maggioranza del consiglio comunale per come stanno gestendo il futuro del sedime dell’ex macello!

leggi di più

Servono più risorse per combattere usura e caporalato

di Federico Franchini

 

Lo scorso 25 aprile, il procuratore pubblico ticinese Moreno Capella ha rinviato a giudizio due dirigenti della Elia Costruzioni Sa. Avrebbero sfruttato 18 operai, sottopagandoli e approfittando del loro stato di bisogno. Pochi giorni prima, l’emissione Falò ha svelato i soprusi che hanno colpito alcuni lavoratori attivi sul cantiere AlpTransit. Casi isolati? Si direbbe di no.

leggi di più

Fulvio, il Don Rodrigo dei tempi nostri

di Luigi Pagani, detto ul matiröö

 

Nel nostro lembo di terra, un personaggio spicca nella difesa degli interessi dei singoli grandi proprietari terrieri in opposizione agli interessi comuni degli abitanti. Il robin hood rovesciato occupa di diritto un posto nella top ten dei maneggioni cantonali.

leggi di più

CON I SOLDI SI RISOLVE TUTTO, O QUASI...

C.S.O.A il Molino

 

Lunedì 13 maggio 2019, seduta del Consiglio comunale di Lugano. 23 anni dopo. Il messaggio è di quelli caldi. Finalmente tutt* riuniti e pronti a cimentarsi nell'esercizio che riesce loro meglio: la concessione dei crediti. Il momento è storico. (Per chi non conosce la storia o la narra dall’alto) Ma di fatto...nulla di nuovo sotto questo cielo.

leggi di più

Salario minimo, basta prendere in giro

I Verdi del Ticino, Partito Comunista e ForumAlternativo

 

La presa di posizione di Aiti – attraverso il suo presidente Fabio Regazzi – tesa a ulteriormente ritardare l'introduzione del salario minimo legale in Ticino è semplicemente sconcertante.

 

 

 

leggi di più

L'autogestione è viva, Lugano progetta spazi morti

Collettivo Morel

 

Lunedì la città ha perso una grande occasione di mostrare coraggio politico e lungimiranza, votando per un progetto di ristrutturazione che rifiuta di tenere conto della presenza decennale del centro sociale autogestito il Molino negli stabili dell'ex-Macello comunale.

leggi di più

Media, donne e violenza: un trinomio da non sottovalutare

Giulia Petralli, per le Giovani Verdi

 

Sembra essersi placato il polverone sollevato in merito alla trasmissione della RSI «Politicamente scorretto», in cui due ragazze sono state impiegate come manichini in un quiz di anatomia.

leggi di più

"Se le donne vogliono, tutto si ferma"

di Manuela Cattaneo e Sabrina Riccio

 

Un compito arduo quello di essere riconosciute soggetti interi, è quasi come se fossimo composte di tante parti, di cui pochi conoscono i segreti, i dolori, le difficoltà. Ma tutti hanno qualcosa da dire al posto nostro. Sempre.

 

 

leggi di più

RFFA, la fregatura del secolo

Damiano Bardelli, ForumAlternativo

 

Tra pochi giorni saremo chiamati a votare sul controverso progetto chiamato “Riforma fiscale e finanziamento dell’AVS” (RFFA), che lega gli ennesimi sgravi fiscali per le grandi imprese ad un’iniezione di denaro nelle casse dell’AVS, in barba al principio di unità della materia, seguendo il modello della famigerata “riforma fiscale-sociale” ticinese passata l’anno scorso per una manciata di voti.

leggi di più

Dibattito sulla RFFA

Guarda la trasmissione

Enrico Borelli, Ronnie David, Christian Vitta, Stefano Modenini

leggi di più

ITINERARI DI TESTIMONI DELLA LIBERTÀ

VENERDÌ 17 MAGGIO - LOCARNO

leggi di più

Officine: "la calunnia è un venticello…"

Gianni Frizzo

 

“Non possiamo controllare le malelingue degli altri; ma una vita retta ci consente di ignorarle.”

leggi di più

Eurosong: le vite dei Palestinesi non contano nulla?

di Arwa Mahdawi

 

L’Eurosong è sempre stato un esercizio di cattivo gusto, ma l’edizione di quest’anno arriva a nuove vette. Chi volesse gustarsi il chiccioso concorso musicale che avrà luogo dal 12 al 14 maggio a Tel Aviv, in Israele, dovrà ignorare il violento contesto politico che lo circonda.

leggi di più

"Giù le mani dall’Officina" – ora più che mai

di Beppe Savary-Borioli

 

I contrari definiscono “superata” l’idea di sviluppare nelle Officine di Bellinzona un centro di riferimento legato “all’attività, alla ricerca e all’innovazione nel campo della gestione e della manutenzione dei vettori di trasporto”. Eppure, fino a poco tempo fa Consiglio di Stato, Città di Bellinzona e FFS si dichiaravano d’accordo su questa interessante proposta.

leggi di più

Serata iniziativa per i ghiacciai

leggi di più

L'iniziativa per i ghiacciai: un’occasione concreta da non buttare

Giovani Verdi del Ticino

 

Dopo una lunga e trepidante attesa, prende oggi avvio la raccolta firme per l’iniziativa popolare federale per un clima sano, ovvero l’Iniziativa per i ghiacciai. I Giovani Verdi del Ticino si metteranno in prima linea in questa campagna perché alle parole degli attivisti seguano fatti concreti ed importanti.

leggi di più

Il rico fuori moda

di Luigi Pagani, detto ul matiröö

 

A metà anni novanta, l’esponente dell’ala neoliberista Marina Masoni entra in governo e prende la guida del Dipartimento finanze ed economia del Cantone. Per mantenere vivo il mantra del meno Stato, degli sgravi fiscali e ricchi cottilons, non bastano i soli slogan.

leggi di più

Fine dell'evasione fiscale: Gucci sveste Vitta

di ForumAlternativo

 

Ieri la notizia che il gruppo francese Kering pagherà al fisco italiano 1,25 miliardi di euro per l'evasione colossale effettuata tramite la Luxury Goods International (LGI) di Cadempino. Oggi invece arriva l'ultimo tassello di una vicenda che di fatto mette la parola fine all'era Gucci in Ticino: da fonti certe sembrerebbe infatti che Kering annuncerà presto la sua ufficiale e definitiva partenza dal nostro Cantone.

leggi di più

Basta falsità sulle Officine!

Alessandro Robertini

 

Da settimane i contrari all'iniziativa "Giù le mani dall'Officina" vanno sciorinando tre o quattro argomentazioni che si possono trovare sul loro sito e che ripetono come un mantra cambiando di volta in volta l'officiante, ....

leggi di più

Privilegi per pochi a spese di tutti? NO alla RFFA!

I Verdi del Ticino, Partito Comunista e ForumAlternativo

 

La Riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) in votazione il prossimo 19 maggio ripropone lo stesso imbroglio rifiutato da oltre il 60 percento dei votanti due anni fa, in occasione della precedente versione, la Riforma III dell’imposizione delle imprese.

leggi di più

Cena messicana e proiezione del documentario GUERRERO

leggi di più

Risultati deleteri di dogmi economici mai validati

di Silvano Toppi

 

C’è un male comune che corre tra i paesi cosiddetti occidentali, capitalisti, che in modi simili si manifesta come avversione nei confronti delle istituzioni (o le élites) e sta diventando sempre più ribellione generalizzata. Potremmo definirlo: ingiustizia fiscale.

leggi di più

I curdi finiranno come i palestinesi?

di Michele Giorgio, corrispondente dal Medio Oriente

 

Il vertice di paesi arabi ed occidentali a Varsavia voluto dall’Amministrazione Trump, il summit di Sochi con Russia, Iran e Turchia e la Conferenza sulla sicurezza a Monaco di Baviera non hanno lasciato intravedere possibilità per i curdi.

leggi di più

Tengo famiglia

di Luigi Pagani, detto ul matiröö

 

Oggi, una rubrica un po’ diversa. Non voci o indiscrizioni, ma il sunto dei fatti di una vicenda esplicativa di quanto in questo pezzetto di terra contino sempre le grandi famiglie, il clientelismo e quale sia il prezzo dei prezzolati assoldati.

leggi di più

«La riforma fiscale mira a salvare il paradiso fiscale elvetico»

di Federico Franchini

 

Professore di storia all’Università di Losanna, impegnato a sinistra, Sébastien Guex sta scrivendo un libro sulla nascita del paradiso fiscale svizzero. Nel contesto della Riforma fiscale e del finanziamento dell’Avs (Rffa), su cui gli elettori svizzeri si esprimeranno il prossimo 19 maggio, area lo ha intervistato.

leggi di più

Giù le mani dalle officine, ora come allora!

I Verdi del Ticino

 

Invitiamo a sostenere l’iniziativa volta a salvaguardare l’occupazione industriale e artigianale e per rafforzare il potere contrattuale del Ticino.

leggi di più

C(h)risto e discepoli sulle rive del Verbano: “wow”

di Beppe Savary-Borioli

 

Cristo per camminare sul Lago Genesaret non aveva bisogno di un pontile. Christo due mila anni più tardi nel voler emularlo sulle acque del Lago d’Iseo fece costruire i “floating piers”. Sulle rive del Verbano c’è chi vorrebbe imitare l’impresa christiana, cioè collegare Ascona e le Isole di Brissago mediante una “passerella” galleggiante costruita da elementi in plastica.

 

leggi di più

Successo della raccolta firme

Salva Monte Brè

 

L’associazione Salva Monte Brè annuncia il successo della raccolta firme per l’iniziativa popolare comunale, e dà appuntamento alla stampa il 3 maggio 2019 alle ore 9.30 davanti a Palazzo Marcacci; momento della consegna delle firme in cancelleria. Sarà possibile incontrare e intervistare i promotori dell’iniziativa.

leggi di più

Un Primo maggio che sa di 14 giugno

USS Ticino e Moesa

 

«La nostra è una storia di discriminazioni dalla culla alla tomba». «Pretendiamo più rispetto, più salario e più tempo». Il senso e le finalità dell’odierna Festa dei lavoratori celebrata Locarno sono racchiusi in queste due frasi estrapolate dall’intervento d’apertura del corteo di Chiara Landi, in rappresentanza delle donne dell’Unione sindacale svizzera Ticino e Moesa.

leggi di più

1. MAGGIO 2019 a Locarno

leggi di più

Non è un caso che la UE stia attraversando una crisi profonda

di Francesco Bonsaver

 

Intervista a Fabio De Masi, Vice-capogruppo della Linke. Dopo il dibattito tra Elly Schlein e Damiano Bardelli (Sinistra, “Fuori o Dentro a questa Europa?), continuiamo il dibattito su sinistra e UE con questa intervista, che ci è stata rilasciata da Fabio De Masi, che ben conosce, essendo stato Europarlamentare, sia la situazione a Bruxelles che quella in Germania, in Italia e nel resto dell’Europa.

leggi di più

Venezuela: le sanzioni USA hanno ucciso 40.000 persone nel 2017 e 2018

Alba Suiza

 

Siamo convinti che le giornaliste e i giornalisti in Svizzera s'impegnano nell'offrire ai propri lettori un'informazione di qualità ed obiettiva sulla situazione nella Repubblica bolivariana del Venezuela.

leggi di più

RFFA: un progetto iniquo da respingere senza esitazioni

di RedQ

 

Appare a dir poco insensato e irresponsabile privare oggi lo Stato di risorse miliardarie. In un contesto nel quale le condizioni di vita e di lavoro delle persone continuano a deteriorarsi bisognerebbe dotarsi delle risorse necessarie per contrastare quella che appare come una vera e propria crisi sociale.

leggi di più

Perché votare no alla RFFA

Ivana Zeier

I Verdi del Ticino

 

Il 19 maggio torneremo a votare sulla riforma fiscale e sul finanziamento dell’AVS, questa volta uniti in un’unica iniziativa la RFFA.

leggi di più

Non Una Di Meno!

leggi di più

La prossima crisi: perché il mondo è impreparato per i rischi economici che ci aspettano

di Grace Blakeley

 

È passato ormai un decennio dall’inizio della Grande Recessione, il più colossale crollo che abbia travolto l’economia mondiale sin dagli anni 1930. Negli anni trascorsi dal 2008, il mondo ha sperimentato una lenta ma regolare ripresa.

leggi di più

Riforma fiscale e Officine: i silenzi del Ps

Alessandro Robertini membro Comitato cantonale PS

 

Nell'ultima seduta di Comitato il Partito socialista sezione ticinese del PSS è uscito con due indicazioni di "libertà di voto", o meglio "non indicazioni", su due temi fondamentali per la sinistra.

leggi di più

Il curioso caso del rampollo che scampò cent’anni

di Luigi Pagani, detto ul matiröö

 

Dalle nostre parti piace parlar male della giustizia italiana, in particolare della sua lentezza. Sarà anche vero. Di certo è sempre facile criticare gli altri, un po’ meno guardare a casa propria. Siamo sicuri che la giustizia ticinese funzioni sempre?

leggi di più

Ora ci aspettiamo delle risposte celeri: la politica deve agire!

Coordinamento cantonale Sciopero per il clima

 

Ieri si è concluso il sit-in organizzato in Piazza Governo da alcuni ragazzi con il supporto attivo del Coordinamento cantonale Sciopero per il clima.

leggi di più

"Rebellion week". Lettera a Gobbi

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

leggi di più

Parità, solidarietà. Rispetto Ogni giorno. Senza muri e senza paure

USS Gruppo Donne Ticino e Moesa

 

Una delle rivendicazioni delle manifestazioni del Primo Maggio, è l’aumento del potere d’acquisto. I sindacati dell’Unione sindacale svizzera ne fanno una priorità assoluta. Di fatto i salari reali di salariati e salariate stanno stagnando da almeno due anni, mentre quelli dei manager continuano ad aumentare.

leggi di più

"Rebellion week". Lettera a De Rosa

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

leggi di più

Grido d’allarme da Riace

Tratto dal sito L'altra Svizzera

 

Ci siamo permessi di tradurre il seguente testo del Forum civico su Riace che fa capire con quale perfidia, il governo italiano boicotta gli sforzi per realizzare un’esperienza di convivenza profondamente umana tra varie culture e provenienze.

 

 

 

 

 

leggi di più

Comunismo Futuro, un film di Andrea Gropplero

Lunedì 29 aprile

SPAZIO MOREL - Lugano

leggi di più

"Rebellion week". Lettera a Vitta

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

leggi di più

Muri e mine fra guerra e pace

di Collettivo Scintilla

 

Il Sahara Occidentale è uno dei territori più minati al mondo: la ripresa delle negoziazioni fra Marocco e Fronte Polisario saprà rimediare?

leggi di più

"Rebellion week". Lettera a Bertoli

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

leggi di più

"Rebellion week". Lettera a Zali

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

leggi di più

Caro governo, c'è posta per te

Coordinamento cantonale Sciopero per il Clima

 

Nell'ambito della "Rebellion week", abbiamo deciso di inviare una serie di lettere indirizzate al Consiglio di Stato ticinese per ricevere risposte concrete dalla nuova compagine governativa sulla questione climatica.

leggi di più

Franchigie e tromboni

di Franco Cavalli

 

Quanto capitato l’ultimo giorno della sessione primaverile al Consiglio nazionale mi ha ricordato che in tema di cassa malati la maggioranza borghese del parlamento ha ormai perso completamente la bussola e che d’altra parte è solo la paura della reazione popolare che può impedire a questi signori di compiere ulteriori nefandezze in questo settore.

leggi di più

L'alternativa rosso verde e il PS

di Red

 

Si sta concretizzando l’accordo tra le forze politiche di opposizione per presentare un lista alternativa rosso verde alle prossime elezioni del Consiglio Nazionale. In queste settimane stanno avanzando i lavori per definire un programma di azione chiaro che possa dare un contributo alla risoluzione dei gravi problemi sociali e ambientali che investono la nostra società e che permetta finalmente alla sinistra di passare all’offensiva.

leggi di più

Riforma fiscale, un inganno e un ricatto

di Claudio Carrer

 

La riforma fiscale in votazione il prossimo 19 maggio abolisce veramente i privilegi sin qui concessi alle multinazionali? Rappresenta davvero un progresso dal punto di vista della giustizia fiscale? E il previsto finanziamento supplementare per l’Avs ci metterà forse al riparo da nuovi tentativi di smantellarne le prestazioni e innalzare l’età di pensionamento?

leggi di più

Serata informativa

Martedì 7 maggio 2019 - Lugano

leggi di più

19 maggio: un’occasione per unire la sinistra

di Damiano Bardelli

 

Chi l’avrebbe mai detto che un giorno la sinistra ticinese sarebbe ritornata ad accarezzare sogni di gloria? L’offensiva neoliberale e il vento nazional-populista che soffia in tutta Europa ci avevano purtroppo relegati a vent’anni di lotte difensive e di amare sconfitte.

 

leggi di più

CHE COSA È L’ILLEGALITÀ?

Bruno Brughera , portavoce di AIDA

 

In un recente dibattito al liceo 1 di Lugano organizzato dal collettivo studentesco indipendente, si è voluto parlare di autogestione, del ex macello, del CSOA. Presente AIDA (associazione idea autogestione) e il vicesindaco Michele Bertini.

leggi di più

Casse vuote e cittadini alla Cassa: No alla RFFA

I Verdi del Ticino

 

Siamo contrari agli sgravi fiscali per le aziende a scapito dei cittadini. La Riforma fiscale (abbinata furbescamente con delle misure di risanamento dell'AVS) appare come un grosso inganno. La popolazione pagherà di fatto di più per avere di meno.

 

 

leggi di più

Il PS sostenga l'iniziativa "Giù le mani dalle Officine"

Alessandro Robertini membro Comitato cantonale PS

 

Il prossimo 17 aprile il Comitato cantonale del Partito socialista sarà chiamato a prendere posizione sull'iniziativa "Giù le mani dalle Officine" in votazione il prossimo 19 maggio, volta a preservare l'occupazione attuale anche in un eventuale futuro stabilimento, verosimilmente a Castione.

leggi di più

Cuba sfida Trump

di Roberto Livi, corrispondente dall’Avana

 

Cuba sceglie le riforme per “un socialismo democratico, prospero e sostenibile”. La netta vittoria dei “sì” - 86% dei votanti-nel referendum del 24 febbraio per approvare la nuova Costituzione ha, infatti, un significato che passa i confini dell’isola.

leggi di più

Sgravi per tutti, con qualche cerotto

di Federico Franchini

 

Ecco gli aspetti principali previsti dalla Riforma fiscale e del finanziamento dell’Avs su cui saremo chiamati ad esprimerci il prossimo 19 di maggio. Dalle ceneri di due delle più recenti batoste alle urne per il Consiglio federale – le bocciature, nel 2017, della Riforma III dell’imposizione delle imprese (Rii III) e della Previdenza per la vecchiaia 2020 (Pv2020) – ecco nata la Riforma fiscale e del finanziamento dell’Avs (Rffa).

leggi di più

La Rete, scoperta epocale pervertita dal capitalismo

di RedQ

 

Il 12 marzo 1989, l’informatico britannico Tim Berners-Lee consegna al suo superiore un memorandum di poche paginette intitolato “Gestione delle informazioni: una proposta”. Questo scritto descrive sommariamente la sua idea di collegare l’enorme massa di dati incamerati al CERN (il Centro Europeo di Ricerche Nucleari situato presso Ginevra) in un modo nuovo, che dovrebbe permettere ai ricercatori di trovare immediatamente ciò che loro interessa

leggi di più

Un’inchiesta andata in vacca

di Eolo Morenzoni

 

«Presto, come detto, si andrà a processo». Si chiudeva così il servizio alla Rsi nel settembre 2017. Il processo di cui si parlava riguardava il titolare di alcune ditte di ponteggi accusato di una lunga serie di reati: riciclaggio, amministrazione infedele aggravata, reati fallimentari, mancato pagamento di tasse e oneri sociali, minacce (con pistola puntata alla tempia).

leggi di più

I falò: le donne mostrano coraggio!

coordinamento nazionale Donne in sciopero

 

Care lavoratrici agricole e donne che vivono nelle zone di campagna, 28 anni dopo il primo sciopero delle donne nel 1991, torniamo in strada il 14 giugno 2019 per rivendicare la parità dei diritti e dei salari, la sicurezza sociale, delle pensioni dignitose e contro ogni forma di violenza contro le donne.

leggi di più

Elezioni Cantonali 2019 - La sinistra radicale fa la differenza!

Partito Operaio e Popolare – Ticino

 

È un messaggio chiaro e forte quello mandato dall'elettorato ticinese in seguito alla Elezioni Cantonali appena trascorse. In un contesto di continua precarizzazione delle condizioni di vita delle classi popolari, le e i ticinesi hanno deciso di dare un maggiore sostegno a quella sinistra intransigente e d'opposizione.

leggi di più

Trump riscatena la guerra fredda: speriamo non vada oltre!

di Franco Cavalli

 

La recente uscita degli Stati Uniti dall’accordo internazionale per la limitazione delle armi nucleari è solo l’ultima delle tante decisioni e mosse unilaterali di Trump, che possono essere interpretate tecnicamente come un rilancio in grande stile della guerra fredda.

leggi di più

Respingere la RFFA in votazione il 19 maggio

USS – Ticino e Moesa

 

La riforma della fiscalità e del finanziamento dell’AVS (RFFA) sottoposta in votazione il prossimo 19 maggio sopprime gli statuti speciali che permettono alle multinazionali di pagare pochissime imposte e, contemporaneamente, riduce fortemente l’imposizione delle aziende che realizzano profitti.

leggi di più

«Ffs, fate vedere il piano industriale»

di Francesco Bonsaver

 

A poche settimane dal voto , le uniche certezze delle nuove Officine sono il dimezzamento del personale e l’abbandono delle attività sui treni merci.  Oggi alle Officine Ffs di Bellinzona lavorano 410 persone. Nel nuovo stabilimento di Castione, i posti saranno 220, stando alle cifre fornite dalle Ferrovie.

leggi di più

Kobane: tutti a scuola

Comitato ticinese per la ricostruzione di Kobane

 

Grazie alla generosità di cittadini residenti in Ticino e nell’intera Svizzera, quattrocenti bambine e bambini stanno frequentando un nuovo edificio scolastico nella città di Kobane.

leggi di più

Un raggio di sole entra nel parlamento

di ForumAlternativo

 

Non possono che suscitare piacere la spettacolare avanzata della sinistra radicale, la meritata conferma dei seggi dei Verdi a fronte delle difficoltà dell'ultima legislatura, e il crollo di una Lega che ha ormai rinunciato alla sua anima sociale e barricadera.

leggi di più

Con convinzione verso l’alternativa rosso-verde

di ForumAlternativo

 

Quella di ieri è stata una giornata elettorale dal retrogusto amaro. L’arretramento della destra populista e la mancata rielezione di Paolo Beltraminelli fanno certo piacere, ma ciò non toglie che i partiti di governo, con le loro liste di accompagnamento ai candidati uscenti, sono riusciti ad imporre alla popolazione la rielezione quasi integrale del peggior governo ticinese di sempre.

leggi di più

Elezioni di oggi e di domani

L'editoriale

 

Opporsi alla crescente diseguaglianza sociale e fermare il disastro ambientale. Solo una forza politica unitaria di sinistra radicale e ambientale che goda di un ampio sostegno popolare, sarebbe in grado di rispondere a queste due urgenze, ridando al contempo la speranza di una società migliore, fondata sulla giustizia economica, sociale e ambientale.

leggi di più

La grande abbuffata

di Eolo Morenzoni

 

«Salametto, polenta, brasato e un buon Merlot ticinese a bagnare il tutto. Le tradizioni non vanno cambiate e la Lega ha lanciato la sua campagna verso il 7 aprile al Capannone di Pregassona. Seicento le porzioni previste, per altrettante persone accorse alla festa del movimento di via Monte Boglia».

leggi di più

Anche in Ticino ri-tornano i fondamentalisti contro l’aborto

Gruppo Donne USS, Coordinamento donne della sinistra

 

Nella seduta di Gran Consiglio del 14 marzo 2019 una larga maggioranza ha approvato una mozione volta ad istituire una giornata per la vita il 25 marzo di ogni anno.

leggi di più

Alptransit del Monte ceneri: il cantiere della vergogna

di Red

 

Triste e agghiacciante. Come definire altrimenti il contenuto del servizio “Le ceneri del lavoro” andato in onda ieri sera nell’ambito di Falò.

leggi di più

Pagella 5: il giudice le ha cannate tutte

di Claudio Tamburrini

 

L’esperto di legge eletto misteriosamente a furor di popolo, tale Claudio Zali, verrà ricordato nell’ultimo quadriennio per esser stato sconfessato ad ogni legge da lui proposta.

leggi di più

CLIMA: RISPOSTE IMBARAZZANTI DI UNA POLITICA BANDERUOLA

Veronica Bozzini* e Giulia Petralli*

 

I quattro dibattiti organizzati nella scorsa settimana dal ‘Movimento Sciopero per il Clima’ miravano a ottenere, dai politici ticinesi, ...

leggi di più

Pagella 4: il maghetto di Sant’Antonino

di Claudio Tamburrini

 

L’uomo allevato all’interno d’incubatrici delle grandi società neoliberiste di revisioni contabili, Christian Vitta, ha mosso i primi passi politici sotto i consigli materni della matrina, Marina Masoni. In premio alla sua fedeltà, si è visto recapitare un enorme capannone sul territorio comunale da lui amministrato.

leggi di più

Pagella 3: il salvino nostrano

di Claudio Tamburrini

 

Da buon ticinesotto, l’Italia la odi, ma poi ti piace mangiar la pasta, andarci in vacanza e provare invidia per l’astro nascente che mira a riportare in auge il passo dell’oca. Ah, come sarebbe bello per Gobbi poter disprezzare liberamente lo straniero come fa il suo amico del sud Salvini.

leggi di più

Presentazione del libro "Comunque. Tell"

Lunedì 8 aprile Ore 19.00

Teatro Sociale Piazza Governo 11 - Bellinzona

leggi di più

Pagella 2: Manuele, il cerotto che si stacca

di Claudio Tamburrini

 

Contando come un due picche all’interno della compagine governativa, finisce unicamente per legittimare la maggioranza leghista-liberale-pipidina nella politica lacrime e sangue a danno della cittadinanza.

leggi di più

La Svizzera riabilita la tortura e la condanna a morte. Per procura

di Ivan Miozzari

 

Ventidue persone, al Consiglio degli Stati, e centodue al Nazionale si allineano alla mozione di Fabio Regazzi per reintrodurre in Svizzera la pena di morte e la tortura. Il fatto che questa violenza sia somministrata in modo esternalizzato, cioè affidata ad altri Stati, non ne diminuisce la gravità.

leggi di più

Presentazione del libro "Dopo Chávez, Come nascono le bandiere" con l'autrice Geraldina Colotti

leggi di più

Pagella 1: Beltradanno

di Claudio Tamburrini

 

È forse l’uomo più dannoso all’interno della compagine governativa. Un perenne ebete sorriso, nasconde le povere risorse intellettuali. Da otto anni si aspetta dal suo Dipartimento il Piano dell’alloggio cantonale, ma lui rimane impassibile alle continue sollecitazioni.

leggi di più

Un pacato giudizio del governo

di Claudio Tamburrini

 

Dopo otto anni di governo a maggioranza leghista, com’è cambiata la vita ai ticinesi? Cosa è rimasto delle promesse, degli slogan? Sul fronte del lavoro, nessun miglioramento. Anzi, una volta raggiunto il fondo, si è continuato a scavare. La stagione dei saldi per il padronato, prendi due lavoratori al prezzo di uno, prosegue indisturbata.

leggi di più

L’ecologia elettorale del PLR e delle destre

di Ivan Miozzari e Ingo Tamagni

 

Nel dibattito sul clima tenutosi martedì 26 marzo, dal titolo “Economia e clima, conciliabili?”, la domanda è rimasta senza risposta.

leggi di più

Una poltrona per Boris

di Eolo Morenzoni

 

La lettura di un freddo documento qual è il cda a registro di commercio, consente di conoscere l’evoluzione del clientelismo nel nostro piccolo lembo di terra. Prendiamo il caso della Fondazione Cardiocentro, la cui storia economica nasce dal capitale di un’evasione fiscale sull’isola di Jersey.

leggi di più

Fashion Valley: game over!

I Verdi del Ticino

 

Evasione fiscale e distruzione del territorio: basta privilegi ad aziende dannose per il Ticino. I Verdi chiedono a gran voce controlli più severi per le aziende della logistica e in generale nel mercato del lavoro e propongono misure concrete con una mozione.

leggi di più

Beltraminelli e la democrazia che non c’è

di Graziano Pestoni

 

La situazione nella sanità è molto preoccupante e il mondo politico, purtroppo, è assai assente. È questa la ragione per la quale le forze sociali, in questi ultimi anni, hanno presentato diverse iniziative popolari.

leggi di più

Non è un paese per giovani

Zeno Casella, Partito Comunista

 

“Si è rotto l’ascensore sociale”: così titolava recentemente il domenicale Il Caffè, la cui inchiesta contribuisce a sfatare il mito ancora largamente imperante della “meritocrazia” e dell’imprenditorialità personale come mezzo di promozione sociale.

leggi di più

La morte del buon senso

di Franca Cleis

 

L’Avv. Tito Tettamanti, esimio vegliardo, in un dibattito televisivo di qualche tempo fa, ha affermato che lui “non si intende di politica”. Data la sua veneranda età, gli si può perdonare che non si ricordi di essere stato Consigliere di Stato (solo per un anno però…). A proposito del tema-clima e alle molte parole spese di questi tempi , vorrei aggiungere almeno una cosa.

 

 

leggi di più

Primo sì all'allenza rosso-verde alternativa ai partiti di governo

di ForumAlternativo

 

Sabato scorso, il ForumAlternativo si è riunito in assemblea al Cinema Lux di Massagno. In un clima conviviale e di grande entusiasmo, membri e simpatizzanti si sono confrontati sul futuro del movimento politico. All’ordine del giorno, in particolare, c’erano le Elezioni Federali del prossimo autunno.

leggi di più

Che tipo di impresa vogliamo?

Marco Noi, I Verdi del Ticino

 

Da diversi anni, tra altre cose, seguo con particolare attenzione la politica economica cantonale. Il capo del DFE Christian Vitta tratteggia con estrema coerenza (questo gli va riconosciuto) un certo tipo di politica economica che tuttavia i Verdi non condividono.

leggi di più

I Quaderni in libreria, con Franco Cavalli e Beppe Savary Borioli

Mercoledì 27 marzo - ore 18.00

Librerie Alternative, via dell'Ospedale 4 - Locarno

leggi di più

Una sveglia per la politica dell’alloggio?

Edoardo Cappelletti, Partito Comunista

 

E’ notizia recente l’approvazione da parte delle Camere federali di un ulteriore credito di 250 milioni di franchi, spalmati su dieci anni, per la realizzazione di appartamenti a pigione moderata.

leggi di più

La mia battaglia contro l’establishment dell’Europa

di Franco Cavalli

 

Il libro, apparso in inglese alla fine del 2017, racconta in poco meno di 900 pagine la cronaca appassionata dei 162 giorni, durante i quali Varoufakis si è scontrato quasi quotidianamente con i rappresentanti delle istituzioni continentali.

leggi di più

Sinistra, fuori o dentro questa Europa?

di Francesco Bonsaver

 

L’Unione Europea, in quanto istituzione, è riformabile oppure è da distruggere per creare qualcosa di nuovo? Sul quesito si sono confrontati l’europarlamentare Elly Schlein e il nostro Damiano Bardelli, dando vita a uno scambio che riassume le principali posizioni che attualmente dividono la sinistra su questo argomento.

leggi di più

L’Argentina tra l’8 e il 24M: Memoria e Mujeres

di Eleonora Selvatico

 

In occasione del mese tanto della memoria dell’ultima dittatura argentina quanto delle donne, il 14 marzo il femminismo è entrato all’ex Scuola di Meccanica della Marina con la mostra temporanea Essere donna nell’ESMA. Testimonianze per ritornare a guardare.

leggi di più

"Se l'Accordo quadro verrà approvato, sarà Referendum!"

Jacopo Scarinci

 

«Da questo Accordo quadro il Ticino ne uscirebbe a pezzi. E se verrà approvato, siamo già pronti a fare referendum». Non c’è che dire, è sulle barricate Enrico Borelli, segretario di Unia Ticino.

leggi di più

Continua la lettura nella sezione Archivio Annuale