«Il Molino? Una realtà antagonista che il Municipio non accetta»

di Giuliano Gasperi

 

L’INTERVISTA a BRUNO BRUGHERA, portavoce dell’Associazione Idea Autogestione

Sarà l’anno in cui la Città e il Molino troveranno un’intesa sulla futura sede del centro sociale?

leggi di più

La nuova Lugano

ForumAlternativo - Partito Operaio Popolare

 

Gli abitanti di Lugano meritano un cambiamento deciso nell’amministrazione cittadina. Ne siamo convinti. Da troppo tempo, l’interesse collettivo della cittadinanza è stato trascurato dai quattro partiti che da decenni si spartiscono la gestione della città. 

leggi di più

Pronto soccorso dell’Ospedale Italiano. Quo vadis?

di FA Lugano

 

L’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC) non ha mai avuto la mano molto felice nelle sue scelte tattiche e strategiche a proposito dell’Ospedale Italiano di Lugano (OIL). E ciò nonostante che la sua localizzazione in centro città, la facile raggiungibilità (contrariamente al Civico) e le sue dimensioni che gli danno un’atmosfera famigliare ne facciano una struttura sanitaria molto amata dai Luganesi.

leggi di più

Bike Park a Brè il municipio «asfalta» la volontà popolare

 di FA Lugano

 

Era il 25 ottobre 2017, quando alcuni abitanti del paesino sopra a Lugano, supportati da Uniti per Bré , spedivano al municipio 120 firme di cittadini che chiedevano di considerare anche la loro opinione contraria al bike park. Dal municipio, non è mai giunta nessun tipo di risposta!

leggi di più

E alla fine Lugano chiude il mercatino di Natale

Demis Fumasoli - FA Lugano

 

Dopo avere illuso lavoratori e lavoratrici, che hanno investito parecchio tempo, per poter organizzarsi nel migliore dei modi, ad allestire le proprie bancarelle/casette, pagando un affitto per le stesse, Lugano chiude. Ora però vanno tutti indennizzati per le spese sostenute, così pure per il mancato guadagno. Di seguito l'interpellanza al municipio.

leggi di più

Un natale come sempre

Il tema dell’autogestione rimane!

PIAZZA APERTA - Bruno Brughera, Portavoce AIDA

leggi di più

La Lugano che FAremo, tutte e tutti insieme

di FA Lugano

 

Non è un caso che Lugano abbia continuato a perdere abitanti consecutivamente negli ultimi cinque anni. Solo lo scorso anno meno 631, per la precisione. Eppure si continua a costruire palazzi, per chi o per cosa nessuno lo sa. E men che meno lo sanno le autorità comunali. 

leggi di più

Il terrorismo sbarca in Ticino?

di Red

 

Di fronte alle terribili notizie che giungevano da Lugano lo scorso 24 novembre, anche noi eravamo rimasti agghiacciati, con il pensiero rivolto alle vittime di quella violenta aggressione avvenuta alla Manor. 

leggi di più

Un’alternativa per Lugano

di FA Lugano

 

Il ForumAlternativo Lugano è una forza di opposizione concreta e pragmatica. E in quanto tale, si batte per una città vivibile, a misura d’uomo e di donna. 

leggi di più

Vogliamo il riconoscimento dell’autogestione

FA, Verdi, Pop - Lugano

 

Un atto individuale riprovevole, stupido e irresponsabile. Tale va considerata la testata inflitta a una giornalista mentre esercitava il diritto di cronaca in un’assemblea indetta sulla pubblica piazza. 

leggi di più

Minacciare lo sgombero polarizza il conflitto

PIAZZA APERTA - Bruno Brughera * 

leggi di più

La legalità dello sceriffo

PIAZZA APERTA - Bruno Brughera AIDA

 

 

 

leggi di più

In periferia non si mantengono le promesse?

di Red

 

Interpellanza-bis dei Consiglieri comunali Demis Fumasoli - FA Lugano e Simona Buri - PS sulla messa in sicurezza della masseria Reali a Cadro. Il municipio di Lugano aveva confermato l'esecuzione dei lavori in data 19 giugno 2020. Le immagini parlano da sole!

leggi di più

Municipio: i dipendenti ora, non hanno più valore?

FA Lugano

 

“Il Piano sociale potrà essere erogato non appena (!) l’importo che sarà stanziato dal Consiglio Comunale potrà essere messo a disposizione di LASA e (!!) le chiavi di riparto definite (le stesse verranno elaborate in primis dai partner sociali e condivise con LASA).”

leggi di più

Quel pesante sospetto di omertà istituzionale

di Francesco Bonsaver

 

Perché due poliziotti avrebbero dovuto picchiare gratuitamente un semplice venditore di rose? È la domanda che potrebbe porsi, legittimamente, una scettica cittadina leggendo la storia. Perché un prete abusa di un ragazzino? O un marito picchia la moglie? 

leggi di più

Si riapre il caso del venditore di rose malmenato dalla polizia

di Francesco Bonsaver

 

Spuntano nuovi elementi a favore della vittima e che dimostrano la mancata collaborazione della Polcom e del Municipio di Lugano.

leggi di più

Riapertura delle scuole e campagna elettorale

Demis Fumasoli, ForumAlternativo Lugano

 

Con il comunicato stampa cantonale sulla trafila dell’apertura scolastica, firmato da Bertoli, il Municipio di Lugano ha calato immediatamente il veto, facendo nascere uno scambio di opinioni tra i diretti interessati dapprima (Bertoli – Borradori/Quadri), ed un atto parlamentare in seguito.

leggi di più

Demis Fumasoli passa al ForumAlternativo

di Red

 

Dopo aver dimissionato fine marzo dal PC, di cui era stato un militante da sempre nonché membro di direzione (2015-1019), Demis Fumasoli ha aderito al ForumAlternativo (FA).

leggi di più

Gli sciacalli planano sull’aeroporto

di ForumAlternativo

 

Quel mezzo milione di debito chiesto dal Cda dell’aeroporto luganese attraverso la procedura semplificata voluta dal Consiglio Federale, priverà di risorse finanziarie chi ne ha veramente bisogno, chi sta lottando per sopravvivere contro l’imprevista e sciagurata disgrazia causata dal virus.

leggi di più