Politica

Jeremy Corbyn, un modello per la sinistra ticinese

di Damiano Bardelli

 

In un’Europa in cui i partiti socialdemocratici inanellano una batosta storica dietro l’altra, il successo vissuto dal Partito laburista britannico non può che sorprendere.

leggi di più

L'autogestione va riconosciuta da Cantone e Comuni

AIDA - Ass. IDea Autogestione

 

È difficile sintetizzare il pensiero dei fondatori perché ognuno di noi ha una sua storia, un suo vissuto con l’autogestione. Di certo siamo favorevoli a questo tipo di esperienze e vorremmo con un dibattito arrivare a un riconoscimento ufficiale da parte del cantone e dalla città di Lugano.

leggi di più

No al miliardo all'UE e No all'iniziativa dell'Udc!

di ForumAlternativo

 

Mentre Filippo Lombardi si contorce per spiegare il suo SI al miliardo di coesione con l’UE, noi ribadiamo la nostra opposizione: come diciamo nel nostro Manifesto fondante appena pubblicato, siamo contrari ad un’integrazione del nostro paese nell’UE, in quanto struttura neoliberale, che di per sé dovrebbe quindi piacere ai vari Blocher e Tettamanti.

leggi di più

Riforma fiscale e dell’Avs? Un grande inganno

di Enrico Borelli

 

È un attacco in piena regola alla giustizia sociale e alla democrazia la riforma fiscale votata dal Parlamento federale alcune settimane fa e su cui il popolo dovrà verosimilmente esprimersi nel maggio 2019.

leggi di più

Maurer imbroglia per fare poi regali ai ricchi

di ForumAlternativo

 

Non c’è due senza tre, e il quarto vien da sé. Ieri, per l’ennesima volta il Dipartimento federale delle finanze di Ueli Maurer ha “cannato” il preventivo. Per quest’anno, invece dei 300 milioni di passivo, ora si attende un’eccedenza di 2.5 miliardi di franchi.

 

leggi di più

Quale futuro per la sinistra?

di Damiano Bardelli

 

In un pezzo pubblicato lo scorso 20 ottobre sulla Regione, Lorenzo Erroi si chiede se “magari” non ci voglia qualcosa di nuovo a sinistra. Ma non troppo nuovo, per carità: una nuova sinistra “progressista” che non serva “sbobba riscaldata” e che sia disponibile a “far saltare il banco” qualora sia necessario, ma che al contempo tenga conto delle “vie di mezzo”.

leggi di più

Quando l’estrema destra tedesca copia la Lega dei Ticinesi

di RedQ

 

Pochi oggi se lo ricordano, anche se a me è capitato ancora recentemente di vedere appiccicato sui vetri di un’automobile l’adesivo della lega raffigurante un indiano che diceva “non si sono difesi e ora vivono nelle riserve”.

leggi di più

Ma quanto sei svizzero?

di Red

 

Il grottesco dei leghisti si manifesta sempre come un temporale. Non sai quando, ma sei certo che che ne arriverà sempre uno. Dalle parti della Lega è la stagione delle piogge.

 

leggi di più

Elezioni in Baviera e in Belgio: dei segnali per la sinistra ticinese

di Red

 

Quello appena trascorso è stato un fine settimana di elezioni in Baviera e in Belgio. Le prime sono state presentate dalla nostra stampa come un esame per il governo di Angela Merkel, mentre le seconde sono semplicemente passate sotto silenzio. Malgrado queste semplificazioni e queste censure, entrambe forniscono delle indicazioni di cui la sinistra ticinese deve urgentemente tener conto.

leggi di più

Cinema: l’onda “black” contro il trumpismo

di Luca Celada

 

Nell’autunno caldo che prelude ai mid term di questo novembre – il primo esame elettorale del regime Trump è in parte anche banco di prova per i nazional populismi sovranisti ascendenti in Europa - il movimento afro americano si trova nuovamente sulla prima linea di una cruciale evoluzione sociale in America.

leggi di più

Referendum contro la RFFA: iniziamo a raccogliere le firme!

di Red

 

È stata pubblicata sul Foglio Federale la modifica della Legge federale concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) può quindi partire anche il referendum che vi si oppone. Ampie le coalizioni che vi si oppongono sia a livello nazionale che cantonale.

leggi di più

Lanciato il referendum contro la RFFA

di Red

 

Ieri a Berna è stato deciso il lancio del referendum contro la RFFA. Eravamo presenti anche noi del ForumAlternativo. Vi proponiamo qui la traduzione , a cura della redazione del nostro sito, del comunicato stampa diramato ieri dal Comitato nazionale promotore del referendum.

leggi di più

In Svizzera aumentano i poveri, ma per i milionari siamo maglia gialla

di RedQ

 

In Svizzera cresce il numero di coloro che non riescono più a pagar i premi di cassa malati, per cui arrischiano di non essere trattati se si ammalano o di ricevere solo trattamenti limitati. Mese dopo mese, le statistiche di tutti i cantoni dimostrano che il numero di coloro che vengono preso a carico dall’assistenza pubblica aumenta.

leggi di più

Young Boys against E-Sports

di Red

 

Pubblichiamo questo contributo apparso sul sito sportpopolare.it che da voce alla protesta inscenata dalla tifoseria dello Young Boys durante la partita del massimo campionato svizzero contro il Basilea. Un’azione quella della tifoseria bernese contro le derive dello sport moderno che sacrifica l’ approccio popolare agli eventi sportivi, le emozioni ed il coinvolgimento dei tifosi sull’altare della massimizzazioni dei profitti e del capitale. Capitale che si impossessa sempre più di tutte le sfere del nostro vissuto quotidiano.

leggi di più

Presa di posizione del Comitato ticinese contro la RFFA

 

La scorsa settimana le Camere Federali hanno definitivamente approvato la Legge federale sulla riforma fiscale e sul finanziamento dell’AVS (RFFA), legge che riprendere e sviluppa l’ex-progetto fiscale 17. Il prossimo 6 ottobre, a Berna, verrà costituito un’alleanza referendaria nazionale contro la RFFA che ha come obiettivo di coordinare la campagna di raccolta firme e di voto per il referendum contro la RFFA.

leggi di più

Consiglio federale, vassallo di Washington

di RedQ

 

Il nostro Consiglio Federale non è mai stato molto coraggioso quando si trattava di resistere alle pressioni del Governo americano. Ricordiamoci dei casi clamorosi di personaggi scomodi, rapiti contro tutte le regole del Diritto Internazionale ai tempi dell’ultima presidenza Bush.

leggi di più

Smentiti i dirigenti dell'USS. La base sindacale non sostiene la RFFA

di Red

 

Giungono segnali confortanti dal fronte sindacale le cui organizzazioni si sono riunite negli scorsi giorni per prendere posizione sulla RFFA approvata dal Parlamento federale. Unia e Vpod, con una chiarissima maggioranza, hanno detto no alla riforma.

leggi di più

ForumAlternativo si è costituito formalmente come movimento politico

di ForumAlternativo

 

Mercoledì 26 settembre 2018, riunito nell’assemblea generale alla Casa del Popolo di Bellinzona, il ForumAlternativo si è costituito formalmente come movimento politico. Una decisione in linea con lo sviluppo del movimento, nato quattro anni orsono, verso il suo obiettivo dichiarato: unificare le forze politiche dell’area rosso-verde d’opposizione per costituire un soggetto politico unitario e plurale che sappia incidere sulla scena politica, offrendo una valida alternativa al sistema dominante.

leggi di più

RFFA (PF17): prepariamoci al Referendum!

di Red

 

Pubblichiamo la versione italiana del volantino allestito dal Comitato nazionale che sta preparando il lancio del referendum contro la RFFA. Comitato cui ha aderito anche ForumAlternativo.

 

leggi di più

Perché in Ticino la gente non vota più?

di Emma Zama

 

Corrado Mordasini ha recentemente lanciato un accorato appello dalle colonne del GAS. Il succo è questo: cari concittadini, andate a votare che c’è in ballo il destino della Scuola che Verrà. Sembrerebbe infatti che la partecipazione al voto si attesti per il momento a soglie bassissime, malgrado l’importanza degli oggetti in votazione.

leggi di più

Ticino: neoliberismo e povertà

di Flavio Pico

 

L’ideologia neoliberista che pensa che l’estrema concorrenza porti ricchezza a tutti è sbagliata. La realtà ticinese, da quando la destra ha ottenuto sgravi fiscali per i soliti noti e maggiori tagli alla spesa pubblica, ci mette davanti ad un continuo ed inesorabile aumento della povertà delle persone appartenenti al ceto medio.

leggi di più

Scenari di democrazia - Intervista a Noam Chomsky

di Fabrizio Rostelli

 

Linguista, filosofo, accademico, teorico della comunicazione e attivista politico: il prof. Noam Chomsky non avrebbe bisogno di presentazioni. Dopo aver trasformato radicalmente il mondo della linguistica con la sua teoria sulla grammatica generativo- trasformazionale negli anni’ 50-‘60, ha continuato ad osservare la realtà e le dinamiche sociali con uno sguardo rivoluzionario, producendo analisi e saggi sui temi del potere, del consenso, della democrazia e del linguaggio.

leggi di più

Lugano, città dei miei intrallazzi

di Red

 

La vicenda del palazzo Mizar di Lugano rivelata dal Caffè dovrebbe essere insegnata nella scuola che verrà per spiegare come funziona il sistema Ticino. Dietro un nobile progetto, i soliti noti ne ricavano un guadagno personale coi soldi spesi dalla collettività... Pur non essendo docenti, proviamo a raccontarlo.

leggi di più

Verso un mondo senza capitalismo. Intervista a Jean Ziegler, parte terza

di Red

 

Una volta presa coscienza del carattere irriformabile del capitalismo e del fallimento della via riformista, diventa chiara la necessità di costruire un mondo senza capitalismo.

leggi di più

Qualche riflessione sull’autogestione...

di Bruno Brughera

 

Molti parlano in modo assolutamente negativo e denigratorio appena si pronunciano le parole Macello, Molinari, autogestione...perché reagiscono così d’impulso, così emotivamente non è dato a sapere. Eppure in 22 anni di esistenza qualcosa l’esperienza dell’autogestione avrebbe potuto e dovuto lasciare nell’opinione pubblica.

leggi di più

Le fake news della Regione sul ForumAlternativo

di ForumAlternativo

 

Questo mercoledì la Regione ci ha fatto il piacere di commentare l’editoriale dell’ultimo numero dei nostri Quaderni, nel quale illustriamo il nostro progetto politico. Peccato solo che l’autore dell’articolo abbia pensato bene di stravolgere il senso del nostro testo, facendoci dire cose che non ci siamo mai neanche sognati.

leggi di più

La nostra proposta per strutturare l’alternativa

L'editoriale

 

Il prossimo 26 settembre sottoporremo alla discussione e alla decisione di un’assemblea generale, aperta a tutti coloro che si interessano di quanto stiamo facendo come Forum Alternativo, una proposta di documento, che nel frattempo verrà inviato anche a quelle forze alla sinistra del PS, Verdi compresi, che si sono dimostrate interessate ad un discorso di costruzione di un movimento alternativo, perlomeno in vista delle prossime elezioni federali nell’autunno 2019.

leggi di più

Aboliamo e sostituiamo l’attuale art. 24 della Costituzione ticinese

Iniziativa "Ticino Laico"

 

Per lo Stato siamo tutti uguali, giusto? Sbagliato. In realtà per lo Stato ALCUNE PERSONE GODONO DI UN PRIVILEGIO: I CATTOLICI E I PROTESTANTI. Lo dice la Costituzione ticinese: l’attuale art. 24 concede a queste due religioni la personalità di diritto pubblico.

leggi di più

Verso il referendum contro la RFFA

di ForumAlternativo

 

Mentre a Palazzo federale avanzano i lavori delle commissioni incaricate di elaborare i contenuti del pacchetto fiscale-sociale ormai noto come “Riforma fiscale e finanziamento dell’AVS” (RFFA), ieri a Berna si è riunito un gruppo di lavoro di tutt’altra natura.

leggi di più

L’illusione del riformismo parlamentare. Intervista a Jean Ziegler, seconda parte

di Red

 

Dopo aver illustrato il carattere insostenibile del capitalismo, in questa seconda parte dell’intervista Jean Ziegler riflette sull’utilità del lavoro nelle istituzioni, sottolineandone i limiti.

leggi di più

Facciamo come Vaud: drastico aumento dei sussidi per i premi di cassa malati invece di regalare soldi ai ricchi

di ForumAlternativo

 

Dopo aver regalato 52 milioni di imposte ai super ricchi, anche se la votazione popolare l’ha vinta, dopo una propaganda demagogica, solo per il rotto della cuffia, Christian Vitta propone ora un taglio del 5% delle imposte, ciò che significa un ulteriore grosso regalo per gli alti redditi, mentre per il ceto medio-basso i risparmi sarebbero una bazzecola.

leggi di più

Vitta fa campagna elettorale svuotando le casse del Cantone!

di ForumAlternativo

 

Circa 63 milioni di franchi di gettito fiscale in meno. A tanto ammonterebbe la proposta della premiata ditta Vitta di ridurre del 5% l’imposta cantonale. O meglio, è quanto ci costerebbe lo spot di Christian Vitta per le elezioni del prossimo aprile se la sua proposta dovesse diventare realtà. Perché di spot si parla.

leggi di più

“L’oppressione non è riformabile”. Intervista a Jean Ziegler

di Red

 

A 84 anni, Jean Ziegler sembra infaticabile. Il sociologo, già professore all’università di Ginevra e consigliere nazionale del Partito socialista, ex-relatore speciale sul diritto all’alimentazione per il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, torna a rivolgersi ai giovani con un nuovo libro pubblicato quest’estate presso le edizioni Seuil.

leggi di più

Più derrate alimentari locali e di stagione

 

L’iniziativa per alimenti equi vuole offrire un vantaggio concorrenziale agli alimenti prodotti localmente seguendo il corso delle stagioni, rispetto a quelli dell’industria agroalimentare mondializzata.

leggi di più

Un Governo irresponsabile tradisce i lavoratori e cede ai diktat liberisti dell’Unione europea. No all’accordo quadro con Bruxelles

 ForumAlternativo

 

Il consiglio federale, governato dall’asse Plr-Udc, getta definitivamente la maschera, si piega ai diktat liberisti dell’Unione Europea, ed è pronto a smantellare le misure di accompagnamento, portando così un attacco frontale ai diritti di tutti i salariati di questo Paese.

leggi di più

Condannate pure i crimini del comunismo, ma non dimenticate gli orrori del capitalismo

di Owen Jones

 

Il comunismo è tornato. O perlomeno, è tornato a dominare il dibattito politico nel Regno Unito. Giornalisti e commentatori non parlano d’altro da quando è diventato virale il video in cui l’attivista Ash Sarkar apostrofa il giornalista Piers Morgan (una sorta di Marcello Foa britannico con l’attitudine pacifica di Vittorio Sgarbi) con un memorabile “I am a communist, you idiot!” (“Sono una comunista, idiota!”)

leggi di più

No a nuovi insensati sgravi fiscali: le priorità in un Cantone dove cresce l’esclusione sono ben altre

di ForumAlternativo

 

Ieri dalle colonne del Corriere del Ticino il Consigliere di Stato Vitta ha anticipato il contenuto del secondo pacchetto fiscale che prevede una nuova riduzione delle tasse a favore delle imprese.

leggi di più

L’appello di Jeremy Corbyn: la sinistra torni ad essere radicale

di Damiano Bardelli

 

Nel Regno Unito, qualcosa si muove. Da quando ha svoltato a sinistra, sotto la guida di Jeremy Corbyn, il Partito laburista è tornato ad essere un serio contendente al governo.

leggi di più

L’autogestione è un valore aggiunto!

di Bruno Brughera

 

L’autogestione a Lugano ha una storia di almeno vent’anni, portata avanti dai Molinari da quando occuparono l’edificio in disuso dei Mulini Bernasconi a Cassarate! Quindi è una esperienza pregressa e come tale ha tutto il diritto di esistere e di progredire!

leggi di più

Proposta ostile ai giovani e all'intero paese

di Red

 

 

La revisione della Legge sul servizio civile (LSC) proposta dal Consiglio federale non piace (e nemmeno a noi) all'Associazione svizzera per il servizio civile Civiva, che minaccia il referendum se il progetto non verrà migliorato.

 

leggi di più

MOLINOVIVE!

di Red

 

A quasi 22 anni dalla nascita del C.S.().A il Molino, un nuovo e durissimo attacco è partito da tutte le forze politiche di Lugano. PLR, LEGA, PPD, UDC e PS fanno a gara per schierarsi contro l'autogestione.

leggi di più

La pericolosa svolta di Cassis in favore di Israele

di Franco Cavalli

 

Poco dopo la sua entrata in funzione quale ministro degli esteri, il presidente del Pss Levrat aveva definito il Consigliere federale Cassis “un apprendista”, per cui non si dovevano prendere troppo sul serio le sue gaffe.

leggi di più

La Svizzera è il paese ideale per introdurre un reddito di base

di Claudio Carrer

 

Il professor Sergio Rossi illustra il funzionamento e i benefici, sia sul piano dell’individuo sia su quello della società, di un sistema che slega il reddito dal lavoro. E pronostica: è solo una questione di tempo.

leggi di più

Risultato di tutto rispetto dell'iniziativa Moneta intera

di Comitato Iniziativa Moneta Intera

 

 

10.6.2018. Nonostante la massiccia campagna di confusione e paura degli oppositori e la disinformazione del Consiglio federale e della Banca nazionale, presumibilmente circa il 24.3% ha votato a favore dell'iniziativa Moneta intera.

leggi di più

Berna: elezioni a quel paese

di Red

 

 

A metà marzo ero a Berna: la città era letteralmente tappezzata di manifesti elettorali, tutti più o meno uguali… del tipo “OMO lava più bianco”.

Due settimane dopo solo il 29% degli aventi diritti di voto si è dato la pena di partecipare alle elezioni cantonali, per Consiglio di stato e Gran consiglio.

leggi di più

Questo non è il Ticino che vogliamo!

di Red

 

 

Quella di ieri sera al Bar Tra a Lugano è solo l'ultima di una lunga serie di operazioni di polizia, volute da Gobbi e Bertini, che minano le libertà individuali in Ticino.

leggi di più

Si lasci al cittadino la libertà di decidere

di Claudio Carrer

 

Consapevole che nella popolazione i regali fiscali alle imprese e ai suoi azionisti non sono visti di buon occhio, per imporli, la politica sembra disporre di un’unica arma: quella del ricatto.

leggi di più

“Il lupo perde il peso ma non il vizio”

di Eolo Vive

 

Chi se lo ricorda Norman Gobbi, non ancora Consigliere di Stato e poco prima dell’elezione a presidente del Gran Consiglio, ululare al giocatore Alston Carter per il suo colore della pelle, sfottendolo con «l’è scià il negro»?

leggi di più

Le virtù dimenticate del debito pubblico

di Laurent Cordonnier, Maître de conférences in economia all’Università Lille-I.

 

Diciamolo subito in modo chiaro e tondo, anche a costo di sorprendere: non esiste alcuna ragione suprema che giustifichi che lo Stato s’indebiti.

leggi di più

Il prossimo 10 giugno VOTIAMO 2 SÌ

di ForumAlternativo

 

I contrari defininiscono l’Iniziativa moneta intera un salto nel buio. Per il ForumAlternativo invece è orientata verso la luce, quella della trasparenza e del controllo democratico. Per spiegarne la sua bontà, non vogliamo entrare nei tecnicismi.

leggi di più

Dibattito sull'Iniziativa Moneta Intera

leggi di più

Iniziativa Moneta Intera: I soldi sono dello Stato o delle banche?

di Ivan Miozzari

 

Le banche creano moneta. Concedendo un credito non ricorrono a soldi propri o a quelli depositati sui conti. Prestano soldi che non hanno. Li creano all’istante dal nulla.

leggi di più

Abbattere il tabù dell’Unione europea

di Damiano Bardelli

 

"Parte della sinistra, purtroppo, continua a guardare con simpatia all'Unione europea, a riconferma dello scollamento sempre più evidente tra socialdemocrazia e popolazione. Da noi il PSS sostiene ancora l'adesione della Svizzera all'UE, mentre in Italia il PD e le altre formazioni del centro-sinistra sono succubi dell'ideologia dell'europeismo.

leggi di più

Opporsi senza se e senza ma al Progetto fiscale 17

di ForumAlternativo

 

Cartellino giallo a Levrat e ai parlamentari del PSS che a Berna si sono schierati col fronte borghese.

leggi di più

Marx vivo e vegeto

di Franco Cavalli

 

Il 5 maggio di 200 anni fa nacque a Treviri Carlo Marx: la cittadina tedesca, ancora oggi molto conservatrice, ha sempre avuto grosse remore con l’onorare in modo adeguato il suo figlio più famoso.

leggi di più

L’amore del Pride vincerà sull’odio degli integralisti

di Red

 

Negli scorsi giorni, il Municipio di Lugano ha deciso di non consentire l’organizzazione di un rosario pubblico contro la parata del Gay Pride che si terrà sulle rive del Ceresio il prossimo 2 giugno.

leggi di più

I destini incrociati di Karl Marx

di Paolo Favilli

 

Bicentenario. La lunga stagione di una indagine teorica e di un pensiero che ha voluto essere rivoluzionario. La locuzione ricorrente secondo cui «Il capitale» sarebbe stato la «Bibbia» del movimento operaio è falsa e vera. Niente era più estraneo agli intendimenti del filosofo di Treviri.

leggi di più

Assolti i giornalisti e la libertà di stampa

di Ivan Miozzari

 

Che il giornalismo sia il "cane da guardia della democrazia" lo afferma ora anche la sentenza del giudice Siro Quadri.

leggi di più

Riforma fiscale, campane a morto per il PS

di Damiano Bardelli

 

Il Partito socialista è morto con il risultato della Riforma fiscale di questa domenica. Quella che fu la principale istituzione di difesa dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori in Ticino oggi non esiste più, è diventata una zavorra per le lotte portate avanti dalla sinistra.

leggi di più

Perché il nostro femminismo è intersezionale

di Collettivo Scintilla

 

Con femminismo intersezionale si definisce quella corrente del movimento femminista che organizza le proprie pratiche politiche e sociali partendo da una coscienza di classe che individua nelle svariate forme di oppressione una causa identificabile in un denominatore comune, ovvero la società piramidale dominata al vertice da una cultura patriarcale sessista, classista e razzista.

leggi di più

Riforma fiscale: il patto sociale non c’è

Comitato unitario contro la Riforma fiscale

 

Il risultato della votazione sulla Riforma fiscale, il ridottissimo scarto che divide i voti favorevoli e contrari e un Ticino spaccato in due dimostrano che in seno alla popolazione non ci sia un patto sociale a sostegno di questa riforma, contrariamente a quanto affermato ripetutamente da Governo e Parlamento.

leggi di più

Fermate la chiusura degli uffici postali!

di Red

 

Questa mattina il COMITATO PER LA DIFESA DEGLI UFFICI POSTALI ha scritto alla deputazione ticinese alle Camere Federali chiedendo una moratoria sulla chiusura degli uffici postali.

leggi di più

Giorno di festa per i super ricchi, grazie all'élite del Partito Socialista

di ForumAlternativo

 

Un vantato “patto di paese” salvato da 193 voti. Le imminenti prossime politiche di sgravi annunciate dal governo, devono essere messe immediatamente nel cassetto.

leggi di più

Non facciamoci fregare!

leggi di più

ILLIBERTÀ DI STAMPA

di Ivan Miozzari

 

La difesa della reputazione è sempre nel diritto di chi vede la propria onorabilità messa in discussione. La Clinica Sant’Anna ritiene di essere stata diffamata dal lavoro giornalistico del Caffè. 

leggi di più

Distrutti molti atti sull’esercito segreto P26

di RedQ

 

A molti oggi lo scandalo dell’armata segreta P26 come pure tutta la storia, altrettanto scandalosa, delle schedature, non dice più molto. Eppure all’inizio degli anni ’90 del secolo scorso (quindi meno di 30 anni fa) furono temi che per mesi infiammarono l’opinione pubblica svizzera che si trovò improvvisamente confrontata con delle rivelazioni sensazionali.

leggi di più

La parità non migliora con gli sgravi fiscali

Gruppo Donne USS Ticino e Moesa

 

C’è una forma di mistificazione nell’affermare che con gli sgravi fiscali per 52,5 milioni di franchi a favore delle aziende, la parità ne gioverebbe grazie alla contropartita del pacchetto sociale.

leggi di più

Sgravi fiscali: eticamente inaccettabili

di Graziano Pestoni

 

Fra alcuni giorni saremo chiamati a decidere sugli sgravi adottati dalla maggioranza del Gran Consiglio a favore dei detentori di patrimoni plurimilionari. La perdita per le finanze pubbliche è stata quantificata in circa 50 milioni di franchi.

leggi di più

NON SI TRATTA “SOLO” DI SGRAVI FISCALI! C’È IN GIOCO IL NOSTRO FUTURO!

Comitato unitario contro la Riforma fiscale

 

Il prossimo 29 aprile non si vota solo sugli sgravi fiscali.

Si decide davvero su quali basi vogliamo costruire il futuro del nostro Cantone!

leggi di più

Una riforma che crea ingiustizie

di Franco Cavalli 

 

Il 29 aprile voterò un convinto no alla riforma fiscale. Non ho dimenticato la sofferenza delle persone confrontate ai tagli a senso unico imposti dal Governo cantonale negli scorsi anni.

leggi di più

Non facciamoci fregare - video


leggi di più

Libertà di stampa a processo

di Red

 

Inizierà giovedì 27 aprile il processo presso la pretura penale di Bellinzona contro i giornalisti del Caffè. La clinica St’Anna (gruppo Genolier) li accusa di aver portato pregiudizio alla libera concorrenza con i loro articoli e le loro inchieste sulla malasanità.

leggi di più

Ginevra: la sinistra che convince

di Joël Depommier

 

Missione compiuta. Alle cantonali dello scorso fine settimana, Ensemble à Gauche (EàG) [Insieme a sinistra, alleanza elettorale che da diversi anni riunisce i partiti della sinistra radicale ginevrina, tra cui solidaritéS e la sezione locale del Partito del Lavoro, ndt] ha superato il quorum del 7% necessario per entrare nel Gran Consiglio ginevrino (con il 7,83% dei voti), mantenendo i suoi 9 eletti in parlamento.

leggi di più

È iniziata oggi la raccolta firme!

Download
Formulario Ufficiale.pdf
Documento Adobe Acrobat 717.4 KB
leggi di più

Posta: la Grande Bugia

di Graziano Pestoni

 

La Posta, ormai tutti lo hanno potuto constatare, sta vivendo grandi cambiamenti: privatizzazioni, smantellamenti, chiusure di uffici, peggioramento delle condizioni di lavoro. La Posta presenta questi cambiamenti come inevitabili. Sarebbero la conseguenza della rivoluzione tecnologica in corso e delle conseguenti mutate abitudini dell’utenza.

leggi di più

A tutela degli inquilini e della società

di Ivan Miozzari

 

Parte il 21 aprile la raccolta firme per l’Iniziativa popolare per l’introduzione del formulario ufficiale ad inizio locazione, nel Canton Ticino. Un dispositivo già previsto dalla legge che la politica fatica a mettere in atto.

leggi di più

Basta regali fiscali! I bisogni sono altri!

di Enrico Borelli

 

È forse una priorità per il Ticino ridurre le imposte ai cittadini milionari e dimezzarle alle multinazionali e alle grosse imprese, quando nel contempo aumentano gli oneri per i lavoratori e per le famiglie?

leggi di più

Un voto contro i ricatti e le menzogne

Editoriale Q15

 

Il voto del 29 aprile ha una valenza decisiva, costituisce uno spartiacque per un cambiamento nella politica di questo Consiglio di Stato. Il Governo di Argo1, il Governo degli allegri rimborsi spese. Il Governo dei tagli negli assegni integrativi e di prima infanzia di 800 famiglie ticinesi. Il Governo dei risparmi nei sussidi di cassa malati. Questi Signori ora sostengono di voler aiutare le famiglie con la riforma «fiscale-sociale». Un inganno!

leggi di più

Fascismo, cane da guardia del capitale

di Collettivo Scintilla

 

«I fascisti non sono mica come i funghi, che nascono così, in una notte. No. I fascisti sono stati i padroni a seminarli, li hanno voluti, li hanno pagati. E coi fascisti i padroni hanno guadagnato sempre di più, al punto che non sapevano più dove metterli i soldi».

leggi di più

Cresce la povertà in Ticino. Altro che sgravi fiscali il Governo convochi urgentemente un tavolo di lavoro per contrastarla!

di ForumAlternativo

 

Mentre sta entrando nella sua fase finale la campagna in vista della votazione sulla Riforma Fiscale del 29 aprile, che in caso di accettazione avrebbe pesanti ripercussioni sui salariati e la popolazione ticinese, i fautori della Riforma osano affermare che non c’è mai stata così poca povertà come oggi.

leggi di più

UNIA: distanza abissale tra il "palazzo della politica" e il paese

di Red

 

Riforma fiscale: durissimo comunicato del sindacato Unia contro il leghista Michele Foletti e i sostenitori degli sgravi fiscali. Da loro, solo menzogne e fumo negli occhi della gente.

leggi di più

BeltrArgo e il paese degli unicorni

di ForumAlternativo

 

Nel presunto pacchetto sociale promosso per ricattare la popolazione a ingoiare gli sgravi, c’è il bonus nascita di 3mila franchi partorito dalla fervida mente di BeltrArgo. Costo stimato, 4.5 milioni di franchi l’anno.

leggi di più

NO alle pigioni abusive. SI alla trasparenza

di Elena Fiscalini

 

In gennaio il Gran consiglio ha respinto la mozione di Pelin Kandemir Bordoli che chiedeva l’introduzione del formulario ufficiale ad inizio locazione. Un’opportunità sprecata, perché con poco impegno si poteva raggiungere un risultato significativo nella regolamentazione del mercato dell’alloggio. 

leggi di più

Prima tagliano e poi ci ricattano promettendo il nulla

di ForumAlternativo

 

Dopo aver gridato al lupo con un preventivo in rosso, improvvisamente si scopre che a conti fatti vi sono 80 milioni di franchi di utile nelle casse cantonali. A pensar male, questo “imprevisto” utile coincide con l’arrivo nelle bucalettere dei cittadini del materiale di voto in cui si chiedono sgravi fiscali da 52 milioni a ricchi e grandi imprese ai cittadini.

leggi di più

“Le sanzioni contro il Venezuela sono ideologiche”

 a cura di Benito Perez

 

La decisione continua a far discutere: il 28 marzo, il Consiglio federale annunciava le sanzioni contro il Venezuela. Al di là del loro contenuto – embargo sugli equipaggiamenti di sicurezza, congelamento dei beni e divieto d’entrata contro le personalità politiche – ad interrogare è l’aspetto politico.

leggi di più

L’ inciucio di Palazzo nel nome degli sgravi

 di Francesco Bonsaver

 

Se legalmente non si può fare, facciamo l’inciucio di Palazzo. Sottoporre al popolo il baratto tra sgravi a ricchi (per scoprire chi sono vai a "chi sono i migranti fiscali ticinesi") e grandi imprese con le presunte misure sociali è infatti illegale, persino incostituzionale.

leggi di più

Diminuire le diseguaglianze, rispondere ai bisogni dei cittadini. Un chiaro NO alla Riforma Fiscale

di Enrico Borelli

 

Privare lo Stato di risorse finanziarie in un momento come quello attuale, caratterizzato da crescenti difficoltà, appare decisamente insensato.

leggi di più

I mille miliardi della Banca Nazionale ci appartengono!

di RedQ

 

A molti sarà girata la testa sentendo che l’anno scorso la Banca Nazionale ha guadagnato, udite udite, 54 miliardi! Per fare un paragone: questa cifra corrisponde grosso modo al budget annuo della Confederazione ed è superiore alla cifra d’affari di un colosso quale Roche.

leggi di più

I finti paladini della socialità

di Enrico Borelli, segretario Unia Ticino

 

Ma con quale credibilità coloro che negli ultimi anni hanno promosso i tagli alla spesa sociale, mettendo per esempio in ginocchio oltre 800 famiglie private degli assegni integrativi, si ergono oggi a paladini della socialità?

leggi di più

Sergio Rossi: continueremo a sostenere tesi fallimentari?

 

Intervista di TicinoToday

 

 

Un bilancio, a 20 anni di distanza, delle trasformazioni a cui sono andate incontro le ex PTT, ma anche delle finanze elvetiche più in generale.

leggi di più

Se in democrazia non c’è spazio per il sovrano

di Ivan Miozzari

 

Sappiamo che la democrazia è simile ad un cantiere infinito. C’è sempre d’aggiungere, da migliorare e spesso da disfare ciò che non è venuto come si era voluto. Però un cantiere è sotto il nostro sguardo quotidiano, ne vediamo e sentiamo tutti i segni più palesi, come le gru in qualche modo inserite nel paesaggio, il traffico dei camion e la polvere, i muri di rete con relativi divieti, e tanti rumori e disagi nella mobilità.

leggi di più

L’autogoal del PS friburghese

di Yan Pauchard

 

In diverse parti della Svizzera, la scorsa domenica è stata una giornata di elezioni. Se in canton Berna il PS ha riportato un buon risultato, lo stesso non si può dire dell’elezione complementare del Consiglio di Stato friburghese. La lezione? Dove i socialisti giocano la carta dell’arroganza e della superiorità nei confronti dei loro potenziali alleati, il suicidio elettorale è assicurato. (NdT)

leggi di più

Sensibilità sociale di comodo

di Claudio Carrer

 

Un po’ di elemosina, un po’ di disinformazione e qualche gioco di equilibrismo ai limiti della legalità e della democrazia. Sono gli strumenti più in voga per cercare di far digerire ai cittadini delle grandi fregature nell’ambito delle politiche fiscali: succede in Ticino con la revisione della legge tributaria in votazione il 29 aprile, e succede nella Berna federale per cercare di far rientrare dalla finestra i regali alle grandi aziende che il popolo svizzero ha rifiutato solo un anno fa.

leggi di più

NO al miliardo di coesione

di ForumAlternativo

 

Dopo aver tagliato nelle ultime settimane 600 milioni a chi riceve le prestazioni complementari e 100 milioni di sussidi sui premi di cassa malati, la Berna Federale vuole regalare più di un miliardo ai paesi dell'Est europeo che fanno parte dell'UE.

leggi di più

LA CORRETTA INFORMAZIONE È LA BASE DELLA DEMOCRAZIA!

Unia - Ticino

 

Onorevoli Consiglieri di Stato, le dichiarazioni fatte ieri alla stampa, anche in considerazione dell’annuncio del reclamo formale da parte di Unia, hanno permesso di delineare ulteriormente i contorni giuridici di quella che – a nostro avviso impropriamente – continuate a definire “Riforma fiscale e sociale”.

leggi di più

Conferenza stampa “QUESTA RIFORMA È UNA FREGATURA! UN RICATTO!"  

ForumAlternativo

 

Altri cantoni sono già andati incontro al loro fallimento fiscale volendo imporre sempre più sgravi fiscali con l’obiettivo di attrarre aziende e ricchezza, passando da 150 milioni di franchi di conti pubblici in attivo e arrivando, 10 anni dopo, a un passivo di 250 milioni. Per essere in seguito costretti a imporre misure di lacrime e sangue alla popolazione.

leggi di più

Riforma fiscale: anche il governo vuole imbrogliarci

di Red

 

Anche il CdS si unisce alle menzogne portate avanti da PPD, PLR e Lega.

Dall' opuscolo informativo pubblicato sul sito del Cantone sulla votazione cantonale del 29 aprile 2018 si legge:

leggi di più

FFS alla canna del gas

di RedQ

 

Vi ricordate lo slogan «viaggio in treno, viaggio sereno»? È dei tempi, non così lontani, di quando le FFS, assieme alle PTT, erano uno dei fiori all’occhiello della Svizzera? Ora invece quando se ne parla è soprattutto o per i salari milionari dei loro dirigenti o per le sempre più frequenti disfunzioni.

leggi di più

Gobbi: ordine e disciplina in Ticino. Libertà individuali a rischio

di Red

 

Il progetto di revisione della legge cantonale sulla polizia elaborato da Gobbi è pericoloso, in particolare la nuova proposta che prevede “la custodia di polizia”.

leggi di più

Struzzi socialisti

di Damiano Bardelli

un semplice cittadino, simpatizzante di sinistra

 

Ieri, sul sito della sezione del PS di Lugano, Cristina Zanini ha aperto un interessante dibattito su temi attuali e spinosi per la sinistra ticinese.

Prendendo spunto da un mio post apparso su twitter alcuni giorni fa, la municipale socialista riassume in sette punti le ragioni del successo della Destra e il calo costante del PS non solo nella sua città, ma più generalmente in Ticino.

leggi di più

Continua la lettura nella sezione Archivio Annuale